Rassegna stampa di Venerdì 10 Giugno 2016 - DIRE.it

Rassegna stampa di Venerdì 10 Giugno 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. “Rischiava di morire, basta politica”. Berlusconi sara’ operato al cuore. Il medico: l’intervento entro una settimana. La sua compagna: e’ piu’ forte e allegro di noi

 

Repubblica,p4. La corsa dei colonnelli a salvarsi. Sfida Parisi-Carfagna per il vertice. L’idea di una convention a settembre nuovo partito con Fitto, Verdini e un pezzo di NCD: ma va cambiato il nome”. Le ambizioni di Toti e Gelmini

 

Repubblica,p6. <L’Iva non salira’ >, ma i commercianti fischiano Renzi per gli 80 euro. Contestazione all’assemblea ConfcoMmercio poi gli applausi.

 

Repubblica,p6. Intervista a SANGALLI: da Matteo coraggio e impegni. Lo scontento e’ reale. Siamo favorevoli a tutti gli interventi che sostengono i consumi, ma gli effetti prodotti non sono stati quelli sperati

 

Repubblica,p9. Giachetti, le 12 mosse per la rimonta. Creativita’, sicurezza e uno sguardo all’Europa: il programma del candidato Pd per sorpassare la Raggi

 

Repubblica,p11. Intervista a GIULIANO POLETTI: sancita la diversita’ del rapporto di lavoro. Riforma rafforzata MIsure del Jobs act non immaginate per il pubblico

 

Repubblica,p14. L’appello dei Regeni: l’Egitto ora ci dica se Giulio e’ morto cosi. Gli investigatori italiani: ecco le bugie del regime

 

Repubblica,p16. La battaglia di Hillary. “Ho chiamato Sanders bisogna unire il partito contro l’incubo Trump”

 

Repubblica,p17. “Ognuno prega il suo Dio”. Sulle strade di Ali l’ultimo round con il rito musulmano

 

Repubblica,p27. Tangenti Nigeria, convocato Descalzi la procura stringe sui manager Eni. L’ad rispondera’ con una memoria, saranno sentiti anche Paola Scaroni e gli altri 5 indagati

 

 

Corsera,prima. Intervista di MARIA TERESA MELI a MATTEO RENZI: e’ solo un voto locale. Andremo avanti col cambiamento. E ci sara’ spazio per ridurre le tasse. Dovrei vergognarmi delle cose fatte? La festa dell’Unita’ non e’ di una corrente. Avremo i banchetti per il si al referendum.

 

Corsera,p5. Intervista a ICHINO: ma il Jobs act si applica anche negli uffici pubblici. E’ l’unico modo per assumere i precari. Madia? Una cosa e’ quello che dice il ministro, un’altra e’ la legge. La parificazione. Da un quarto di secolo la tendenza e’ alla parificazione tra pubblico e privato

 

Corsera,p6. DARIO DI VICO. Quegli imprenditori (troppo) piccoli. Fare un buon prodotto non basta piu’. La sfida di mettersi in rete. Su 190 settori dell’industria solo il 50% registra variazioni positive.

 

Corsera,p8. “Berlusconi ha rischiato di morire”. Zangrillo: tornare leader?  Tra un mese potra’ fare cio’ che vuole, io lo sconsiglio. Tanti i messaggi d’auguri

 

Corsera,p8. PIERLUIGI BATTISTA. Dal volto insanguinato alle battute sui malanni. Il corpo pubblico e parlante del Presidente

 

Corsera,p9. E raccomanda agli amici: fate sapere che torno, il mio spirito non si fiacca. Confalonieri: e’ forte, ma deve iniziare a pensare a se stesso. Verdini resta fuori. In ospedale la lite tra la “corte” dell’ex premier e il leader di ala che avrebbe voluto vederlo

 

Corsera,p10. Le candidate Pd e il voto di scambio. Trovato un elenco con decine di nomi.

 

Corsera,p11. MASSIMO FRANCO. Un partito obbligano a ritrovato il baricentro

 

Corsera,p11 MARCO DEMARCO. I dem partenopei e lo spettro lanciafiamme. Le inchieste, il crollo di voti e iscritti ora un terzo commissariamento. Dal caso Ischia al Pd regionale tutti i focolai che alimentano la crisi. L’amarezza dei superstiti: qui, contro di noi, lo hanno gia’ usato gli elettori

 

Corsera,p12. Intervista a SALVINI: con i 5Stelle obiettivi comuni. Ai miei dico di far perdere il Pd. Niente intese ne’ sopra ne’ sottobanco, il dialogo locale c’e’.

 

Corsera,p12. Intervista a LA RUSSA: GIACHETTI? Meglio scheda bianca. Ma non scomunico chi vota M5S. Raggi meglio di altri anche se un po’ poco per Roma. Sul tema Meloni e’ piu’ rigida di me, per ragioni che si possono capire. Ma anche se la Lega spinge piu’ di noi a favore del Movimento siamo piu’ o meno sulla stessa linea

 

Corsera,p13. Intervista a DI BATTISTA: chiediamo a tutti di sceglierci. Noi da soli, la parola ai cittadini. Non leghiamo alle Comunali la spallata al governo

 

Corsera,p13. Intervista a BRUNETTA: Accordi no, puo’ essere il popolo a decidere in massa contro i dem. I giovani pentastellati meglio dei mediocri renziani

 

Corsera,p16. Le milizie espugnano la citta’ di Sirte la roccaforte del Califfato in Libia. In azione anche forze speciali inglesi. Gli uomini dell’Isis in fuga si radono la barba

 

Corsera,p21. Davigo e le nomine, l’irritazione del CSM. Legnini riferisce a Mattarella: “ho incontrato l’Anm poche settimane fa, non mi ha sollevato il problema

 

Corsera,p41. Intervista a ZANETTI: il vertice CONSOB ha perso credibilita’ va ripensato. Verifiche ispettive, oggi dominano i controlli burocratici, il presidente Vegas dovrebbe lasciare. Gli obbligazionisti. Dopo l’estate i primi rimborsi ai risparmiatori delle 4 banche

 

Corsera,p43. Draghi: non c’e’ tempo da perdere. Il momento per le riforme e’ questo. Piu’ si rinvia, peggio sara’. Non puo’ fare tutto la Banca centrale europea

 

Unita’,prima. Qualcosa di sinistra? Primo, il lavoro. E sono 242mila gli occupati in piu’ a tempo indeterminato rispetto al 2015

 

Unita’,p9. Intervista a FRANCO GIORDANO. Tragico errore la scheda bianca. Grillini ambigui, no alla destra. Fassina sbaglia. M5S non e’ come Podemos e Syriza. Su Giachetti Fava ineccepibile, ascoltiamo gli elettori

 

Unita’,p11. Intervista a ANTONIO BASSOLINO. Dopo la catastrofe napoletana, con Matteo rifacciamo il Pd. Si e’ consentito a DE MAGISTRIS di non essere giudicato per quello che ha fatto in questi 5 anni di governo della citta’

 

Unita’,p12. Il j’accuse di Amnesty Italia: il caso regeni e’ un delitto di Stato

 

 

Qn,prima. Renzi in crisi,primi fischi

 

Qn,p13. Intervista a ALAIN RODIER, esperto di terrorismo, criminalita’ organizzata: abbiamo 007 capaci di proteggerci. Nessuna minaccia concreta. Gli altri Stati hanno lanciato degli allarmi, ma e’ normale: dovevano farlo. L’anno scorso siamo stati colpiti due volte. Bisogna essere pridenti e lo siamo stati

 

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Sara’ una lunga terza vita

 

Giornale,p4. Intervista a SANGALLI: alzare l’Iva uccide i consumi. Tasse giu’ a famiglie e imprese. No alle clausole di salvaguardia e riforma fiscale

 

Giornale,p6. Ap in rivolta contro Alfano “negazionista elettorale”. Per il leader il risultato del voto e’ positivo e fra i suoi cresce il malumore: passiamo all’appoggio esterno al governo. Schifani tace, Cicchitto e Lorenzin vogliono un patto organico col pd

 

Giornale,p12. FRANCESCO CRAMER. Che festa con Grasso e Boldrini: 29 persone al seguito in Marocco

 

Giornale,p26. Richard Gere a pranzo con i poveri di Sant’Egidio. L’attore a Roma presenta il film sugli homeless di cui e’ produttore

 

Libero,prima. Salvate il soldato Silvio. Operazione d’urgenza.

 

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. A Roma Giochi pericolosi. Le Olimpiadi sono la manna dei ladri

 

Libero,p5. VERDINI va in visita. Ma resta fuori dalla stanza del Cav.

 

Libero,p6. I gesuiti, i baffoni e l’Avana. Parisi si racconta in stile Cav

 

Libero.p7. Intervista a RICHETTI: il Pd paga la sua supponenza. Candidati a volte imposti, altri non all’altezza. Renzi condivida il potere

 

Libero,p15. LUCA TELESE. La mossa che salva Bossetti. Il test del DNA non e’ valido

 

Libero,p27. Dago in the Sky, nel selfie tutta la follia del mondo

 

Libero,p37. Mantovani si sfoga: sono innocente. Merito il posto in giunta

 

IL fatto,p3. La parola ai dati del Viminale: Il Pd perde oltre 200 mila voti.

 

Il Fatto,p4. Ciriaco De Mita: e’ impossibile fare assieme il premier e il segretario Pd. Non giova neanche a Renzi, qualche difficolta’ c’e’.

 

Il Fatto,p6 Ballottaggio, la sinistra dem si schiera con DE MAGISTRIS

 

Il Fatto,p9. Martelli: “ci fecero fuori per il carcere duro”. “Scotti e io troppo duri contro la mafia”.

 

Il Fatto,p9. Sgarbi esalta Corleone per la gioia dei Riina.

 

Il Fatto,p10. Anche la verita’ su Regeni vittima della faida tra 007. Nuove rivelazioni su come i servizi del Cairo ostacolano le indagini sulla morte dell’italiano

 

Il Fatto,p18. Intervista a BRAGANTINI: la Consob di Vegas ha tutelato. Serve un scatto d’orgolio: una verifica interna sull’operato dell’autorita’.

 

Messaggero,prima. OSCAR GIANNINO. I privilegi del pubblico che frenano il Paese.

 

Messaggero,p11. Fiumicino, il giallo dell’auto del foreign fighter inglese

 

Stampa,prima. Renzi non buca piu’ . In tv effetto saturazione

 

Stampa,p2. Intervista a FRANCO ROMEO: un intervento quasi di routine. L’eta’ non deve preoccupare. Nei centri d’eccellenza i rischi sono sotto il 2%.

 

Stampa,p4. L’allarme di Draghi: avanti con le riforme. La crescita serve a frenare i populismi

 

Stampa,p10. Intervista a MARINO: non posso non votare Giachetti. Lei intelligente e determinata. Renzi dovrebbe ammettere la porcheria su di me

 

Stampa,p14. Intervista al filosofo SAVATER: i populismi minano il futuro dell’Europa. In Spagna serve una grande coalizione. Non ci sono differenze tra i movimenti di destra e di sinistra

 

Stampa,p15. L’isis perde terreno in Libia. Le milizie entrano a Sirte

 

Stampa,p17. Gomorra ha messo le mani anche sui sacchetti di plastica

 

ItaliaOggi,prima. Credito bancario piu’ garantito

 

ItaliaOggi,p5. Intervista a ARTURO PARISI: chi e’ il piu’ bello del reame? Passate in sottordine le soluzioni ai problemi locali. Questo e’ il paradossale quesito posto ai prossimi ballottaggi amministrativi

 

ItaliaOggi,p8. Fi a Milano: il doppio della Lega. Una situazione in movimento con egemonie in discussione.

 

IL DUBBIO,prima. Intervista a GIUSEPPE DI LELLO: Piercamillo Davigo? E’ un populista e un qualunquista.

 

IL DUBBIO. P4. Intervista di PAOLA SACCHIi a STEFANO ESPOSITO. Sul partito Matteo ha commesso errori. E’ ora di metterci mano

 

IL TEMPO.prima. LUIGI BISIGNANI. E venne l’ora degli sciacalli

 

IL TEMPO,prima. Ecco il dossier sullo stadio della Roma. Come e quando sara’ realizzato. I dettagli, le date, i lavori, la viabilita’, l’ultimo progetto. Il carteggio finale: 1,7 miliardi di euro di costo. La prima partita si giochera’ ad agosto 2009

 

IL TEMPO,p6. Intervista al professor ROMEO. Intervento e pericoli. La verita’ su Silvio. A 80 anni non si scherza. Dovra’ riposare.

 

IL TEMPO,p7. Direttorio e dopo Berlusconi: che sciacalli.  La vergogna del centrodestra che gia’ litiga e si divide sull’eredita’ del Presidente.

 

IL TEMPO,p7. Da Fo a Guerini, per un giorno tutti solidali. Verdini in visita all’ospedale. Gli ex forzisti al leader: l’amicizia oltre la politica, torna in forma.

 

IL TEMPO,p7. FITTO (COR): nessun nuovo partito politico

 

IL TEMPO,p8. Intervista a VENEZIANI. Meloni funziona ma e’ troppo sola. Ripartire dai grandi temi, ma ci vuole piu’ coinvolgimento. Renzi ha piu’ potere che consenso: resiste solo perche’ manca l’alternativa

 

IL TEMPO,p8. Intervista a ANDREA AUGELLO: processo ai leader,non ai dirigenti

 

IL TEMPO,p8. Intervista a FABRIZIO GHERA. Ex colonnelli uniti dall’odio per Giorgia

 

IL TEMPO,p9. Anche i commercianti fischiano Renzi. Momento nero per il premier: dopo la batosta elettorale contestati gli 80 euro. Brunetta (Fi): l’Italia si sta ribellando alle balle di Matteo.

 

IL TEMPO,p9. Intervista a MASTELLA: con Nunzia la pace per Benevento. Altro che i Curiazi della Capitale… Meloni? Qui ha pochi voti. Salvini? Ma chi lo vuole?

 

IL TEMPO,p10. Vincono sempre i fiorentini: Conti a Radio Rai. Diaconale: professionista valido,ma non siamo stati avvertiti. Freccero: serve chiarezza

 

IL TEMPO,p10. Dietro il dietrofront sul referendum arriva il premio a Benigni & famiglia. La statuetta a Roberto e Nicoletta Braschi. Politica no grazie. Alla cerimonia non una parola sul premier attuale. Ma quando c’era Berlusconi critiche ad ogni occasione

 

IL TEMPO,p10. Movimento contro Merlo. Assunto con stipendio d’oro per attaccare noi grillini

 

IL TEMPO,p12. Rosarno. Il carabiniere fa fuoco per legittima difesa. Il pm scagiona il militare accoltellato. E centinaia di migranti sfilano per protesta.

 

IL TEMPO,p12. Fatta “brillare” l’auto sospetta di un jihadista

 

IL TEMPO,p12. Solo il 4% dei rifugiati e’ un rifugiato doc. I dati della Commissione per il diritto all’asilo: pochissimi fuggono dalle guerre. Le domande di protezione presentate dagli stranieri in 6 mesi sono state 40.699.

 

IL TEMPO,p21. Nel libro di MASSIMILIANO LENZI la storia di un sogno politico a puntate. Matteo Renzi il “maledetto”. Nascita e crescita del Premier tra Rignani e i sentieri toscani. Riflettori anche su LUCA LOTTI e MARIA ELENA BOSCHI

 

IL TEMPO,p22 intervista a MELOCCARO: Fiorello, fammi cantare Baglioni. Fui ingaggiato dalla DE FILIPPI come postino, non andai mai in onda.

 

IL TEMPO,p22. Ricard Gere e il futuro degli Usa: ci vorrebbe ancora Obama

 

10 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»