Lazio

Alla fiaccolata dei sindacati contro Mafia Capitale fischi e applausi per Marino

ROMA – Fischi e grida “dimissioni” e “buffone” ma anche qualche applauso e stretta di mano con i cittadini per il sindaco di Roma, Ignazio Marino, che arrivando a piedi dal Campidoglio insieme al suo vicesindaco Luigi Nieri, salutato con un caloroso abbraccio, e ad altri assessori della Giunta si è presentato a piazza Apostoli dove è in corso la fiaccolata per la legalità organizzata dai sindacati. Pochi minuti di presenza, il tempo di una mini contestazione da parte dei lavoratori della Roma Multiservizi, un abbraccio con il segretario della Cgil di Roma e Lazio, Claudio Di Berardino, e poi il primo cittadino si è allontanato dalla piazza senza intervenire dal palco allestito per la serata.

10 giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»