Lavoro, intesa Ateneo-Anis per sviluppo cultura impresa - DIRE.it

San Marino

Lavoro, intesa Ateneo-Anis per sviluppo cultura impresa

san marino_Petrocelli_Ceccato

SAN MARINO – Sviluppo della cultura d’impresa e dell’innovazione, sostegno delle start-up e inserimento dei laureati nel mondo del lavoro attraverso stage e tirocini: sono fra i temi principali dell’accordo quadro che unisce l’Università degli studi della Repubblica di San Marino e Anis, Associazione nazionale industria San Marino. A firmare l’intesa, oggi pomeriggio, nella sede degli industriali, sono stati il rettore dell’Ateneo, Corrado Petrocelli, e il presidente dell’associazione, Stefano Ceccato. Come spiega una nota congiunta, l’accordo prevede inoltre una stretta collaborazione su progetti di ricerca e lo sviluppo di competenze specifiche su tematiche economico – aziendali, tecnico – scientifiche, organizzative e gestionali, con l’avvio di programmi congiunti finalizzati allo sviluppo professionale e alla crescita occupazionale.

“La nostra associazione e i nostri imprenditori credono fermamente nella ricerca, nella formazione e nello scambio di esperienze- spiega Ceccato- in questo senso, crediamo quindi che la sinergia messa in campo, attraverso uno stretto rapporto con l’Università e la scuola, possa far crescere il nostro Paese non solo dal punto di vista economico, ma anche e soprattutto da quello culturale”. “Questa iniziativa è stata approvata all’unanimità dal Consiglio dell’Università e dal Senato accademico- commenta quindi il rettore Petrocelli- attraverso di esso puntiamo a un’integrazione che darà ai ragazzi ampie opportunità di inserimento nel mondo del lavoro con stage e tirocini”.

10 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»