AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Università. Accordo Unicusano-Istituto Governo societario, nasce master

ROMA – L’università degli studi Niccolò Cusano, in partnership con l’Istituto per il governo societario, attiva il master di I livello in ‘La redazione del bilancio d’esercizio (regole civilistiche, principi contabili e disciplina fiscale)’ afferente alla facoltà di Economia per l’anno accademico 2014/2015 di durata pari a 1.500 ore.
La principale finalità assolta dal bilancio di esercizio è quella di rappresentare il principale strumento di informazione per una vasta gamma di destinatari interessati a conoscere la situazione patrimoniale, finanziaria e reddituale delle società. Attraverso questo documento, il top management comunica i risultati dell’attività gestionale permettendo così ai diversi stakeholder di esprimere un giudizio sul loro operato. Oltre a fornire informazioni fondamentali ai fini della comprensione e valutazione dello stato di salute di un’azienda, il bilancio assolve anche una funzione cosiddetta ‘organizzativa’, poiché i valori in esso presentati influenzano lo svolgimento delle vicende societarie fino a condizionare o imporre il compimento di determinate operazioni. La conoscenza delle norme che presiedono la redazione del bilancio è indispensabile nell’ottica di una corretta interpretazione degli importi esposti nei prospetti di stato patrimoniale e conto economico.

Il master ‘La redazione del bilancio di esercizio’ è rivolto a dottori commercialisti ed esperti contabili, amministratori di aziende, consulenti del lavoro, avvocati, tax manager, amministrazione finanziaria, organi di controllo aziendale, laureati in discipline tecnico-scientifiche che intendono specializzarsi o approfondire la materia, studenti dei corsi di accounting della laurea di Economia aziendale. Prevede, inoltre, un percorso formativo specialistico, finalizzato a offrire una disamina esaustiva della disciplina civilistica del bilancio d’esercizio, focalizzando l’attenzione sulle versione aggiornate dei Principi contabili nazionali pubblicate di recente dall’Oic.
Il metodo didattico, di carattere pratico-operativo, prevede un inquadramento e approfondimento della normativa nella prima fase (Base) ma anche la discussione di casi aziendali al fine di fornire a tutti i partecipanti strumenti di immediata applicabilità (Avanzato). L’apprendimento è dunque corredato da esercitazioni, documenti e casi pratici.
Per maggiori info clicca qui

10 marzo 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988