Via al treno delle Dolomiti, sabato la firma con il ministro Delrio

CORTINA D’AMPEZZO (BL)-  Il collegamento ferroviario tra la Pusteria e il Cadore, il cosidetto ‘Treno delle Dolomiti‘, va ufficialmente a battesimo.  Sabato prossimo, infatti, nel municipio di Cortina d’Ampezzo (Belluno), il governatore del Veneto Luca Zaia e il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher, assieme al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, firmeranno il protocollo di intesa per l’infrastruttura.

TrenoLa Regione Veneto e la Provincia di Bolzano hanno già dato il via libera allo studio di fattibilità per il progetto, il cui scopo è connettere la montagna alle infrastrutture europee, migliorando l’accessibilità ai territori alpini, nel rispetto dell’ambiente e valorizzando ulteriormente l’area sul piano turistico, economico e culturale, spiega Palazzo Balbi. 

10 Feb 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»