VIDEO | Cgil, delegato ‘anziano’ ma social: “Uso Instagram per parlare ai giovani”

A 61 anni Marco Gambacciani si è lanciato nell'avventura di Instagram: "I giovani ora sono tutti lì, hanno lasciato Facebook"

ROMA – Il sindacato dei pensionati della Cgil è molto attivo sui social, in particolare su Facebook dove interagisce con tanti iscritti e non. Ma c’è anche chi usa i social più apprezzati dai giovani come Instagram. È il caso di Marco Gambacciani, delegato livornese al congresso dello Spi, 61 anni, tra i primi a postare foto.

 

“Instagram è sicuramente un modo per entrare in contatto con i giovani– spiega alla ‘Dire’- è uno strumento che i giovani utilizzano da tempo, dopo che sono emigrati da Facebook”. I temi che il pensionato toscano preferisce affrontare su Instagram sono quelli dei suoi viaggi e poi i temi legati all’attività sindacale, in particolare, cerca di affrontare “i temi sociali, su cui i nonni provano a trasmettere i loro valori ai propri nipoti”.

Sul governo Conte il pensionato esprime un giudizio molto netto: “È una tragedia per i pensionati e per tutta la comunità”.

Leggi anche:

10 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»