Grillo firma per la scienza ed esplode la rabbia no vax: “Sei un traditore”

Al comico genovese fondatore del M5s non viene perdonata la firma del Patto per la Scienza promosso dal virologo Roberto Burioni

ROMA – Beppe Grillo firma il Patto per la scienza e sui social scatta la rivolta contro il fondatore del M5s. E proprio sulla pagina facebook di Grillo si scatena la reazione rabbiosa dei no vax.

Sono già 190 i commenti. Per Nicoletta Marchione “questo è puro tradimento mai più il mio voto dopo questo voltafaccia si’ a gli scienziati scienziati ma quelli giusti e che amano la scienza e l’umanità questi no che stanno danneggiando il futuro dell’umanità attraverso i nostri nipoti e figli. No non ci sto molto delusa e rammaricata di essermi di nuovo sbagliata a dare il mio voto ma sono arrivata alla conclusione che per i poteri forti non ci sia nulla da fare se non una grande rivoluzione delle coscienze e non far più vaccinare i nostri figli opporsi sempre fin quando non si fa chiarezza”.

Anche per Roberto, Grillo e’ “l’artefice del più bieco e vile comportamento umano il TRADIMENTO, grazie per esserti rivelato questa è la fine politica tua e dei 5 stelle”. E piovono insulti da Marco: “Hai firmato quella merda di documento da fanatici ultramaterialisti del cazzo con me hai chiuso. Sono elettore 5 stelle e ho sopportato fino ad adesso ma questa volta hai passato il segno. VAI AFFANCULO TU, DI MAIO, LA GRILLO e i 5 STELLE. ANDATE TUTTI AFFANCULO TRADITORI DI MERDA”. Delusione anche da parte di Emanuela: “Chiedere più sicurezza non significa essere novax. Non ho parole…delusione”.

Attacca Steph: “Grillo, purtroppo con questa mossa hai pestato la merda finale. Proprio con quel pezzodemmerda di Culoni te sei messo…. Imbarazzanti”. Ma è un diluvio di commenti negativi. Alessandro: “Come Chicco Testa per il Nucleare.. Bastardo e Traditore.. Ma fortuna Volle che lo Scoprissi 8 anni fa… Munnezza d uomo tu, Burioni, la tua Omonima alla Sanità, i tuoi Grillini e falsi preti…”. Flavia: “e pensare che una volta eri il mio mito. dalle stelle alle stalle. addio Beppe!”. Francesca: “Se Beppe grillo parla a nome personale è un conto, ma se parla a nome del movimento 5 stelle, allora c’è da dire che è davvero un traditore, una persona al soldo dei potenti, una bandiera al vento che gira senza controllo. Il mio voto avevate già perso con l’inizio di questi governo che ha fatto tutti il contrario di ciò che ha promesso! VERGOGNA”.

Qualcuno, isolato, plaude: “Finalmente un raggio di luce in questa Italia oscurata dall’ignoranza di stupide ideologie e religioni”, scrive Robert. Ma è un fuoco di paglia, ripartono gli insulti. Antonio: “Che grandissimo paraculo traditore… L’illuminato di sto cazzo“. Valentina: “Il tuo caro amico De André si sta rivoltando nella tomba a vedere come sei finito. Che peccato, hai rappresentato un’opportunità di cambiamento e di liberazione dell’uomo. Sei finito dove si poteva immaginare nonostante fino all’ultimo si è sperato nel ‘possibile contro il probabile’. Il cambiamento dovrà arrivare da altri luoghi e uomini. Non leggerai nulla di tutto questo, non importa, tu leggiti quella scienza che ha portato l’uomo a distruggere il pianeta”. Danilo: “Venduto anche tu alle Lobby del Farmaco? Come la Grillo !!! Che schifo”. Debora allarga il tiro: “Siete vergognosi, mai una posizione promessa e mantenuta… Tap, vaccini, trivellazioni, banche! Quanti voti perderete, non ne avete idea! Farete la fine di Renzi!”, mentre per Mauro “OK…. ora che sei uscito allo scoperto devi rifare tutti i tuoi spettacoli e rimangiarti le parole contro i vaccini dal 1998 a questa parte…. bene…. hai firmato col pinocchio toscano e con il gommista che ha i copyright sui brevetti dei vaccini.. complimenti …. sei arrivato alla frutta a braccetto con la peggior specie“.

Leggi anche:

10 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»