Roma, agguato davanti all’asilo. Sparano al complice dell’ex moglie di De Rossi

E' successo alla Magliana. La vittima ha una lunga lista di precedenti penali, dall'usura all'estorsione, dalla rapina alla detenzione di stupefacenti

ROMA – Un uomo di 34 anni è stato ferito alla testa da alcuni colpi di arma da fuoco durante un agguato avvenuto poco prima delle 9 davanti ad un asilo in via Castiglion Fibocchi 13, alla Magliana.

La vittima, che aveva appena lasciato il figlio nel nido ‘Mais e Girasoli’, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Camillo. Era un sorvegliato speciale. A.G., queste le sue iniziali, era stato condannato per aver torturato, picchiato, rapinato e tenuto sequestrato per ore in un appartamento del Torrino un imprenditore.

Per quel grave episodio, avvenuto in via Copenaghen 38, venne arrestata e condannata anche Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore Daniele De Rossi e figlia di Massimo, anche lui coinvolto in fatti criminali e ucciso nella zona del Trullo.

FERITA ANCHE LA COMPAGNA DEL 34ENNE

L’uomo non era solo in auto. Con lui in c’era anche la compagna, una cittadina romena che è stata colpita all’inguine. La donna non sarebbe in pericolo di vita.

A fare fuoco all’indirizzo del 34enne che si trovava in auto, secondo quanto si apprende, sarebbe stato un uomo a bordo di uno scooter con volto travisato da casco nero. Indaga la Polizia.

La paura nel quartiere

“Sono sconvolta per quello che e’ successo, ma i bambini nella struttura sono tranquilli”. A dirlo la mamma di un bambino che frequenta il nido Mais e Girasole alla Magliana, a Roma, davanti a cui questa mattina si e’ consumato
l’agguato a colpi di pistola.
 
Ho sentito notizia dai tg, ho riconosciuto l’entrata della scuola e sono venuto a riprendere mio nipote– racconta un nonno arrivando a scuola- È un brutto episodio”.

“Io abito qui. Ho ansia per me e per mia figlia, che ha 16 anni, quando esce di casa. Penso di andarmene da questo quartiere, non so dove ma me ne voglio andare- racconta una donna che vive nella zona-. Qui parliamo di un asilo, con dei bambini e se l’uomo che ha sparato avesse sbagliato mira?“.  

Sindaca Raggi: “Servono più poliziotti”

“Indignata per gli spari fuori dall’asilo alla Magliana. @Roma ha bisogno di più poliziotti come annunciato dal ministro @matteosalvinimi. Non è più possibile aspettare, serve un numero di forze dell’ordine congruo per la Capitale d’Italia”. Lo scrive su twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Leggi anche:

10 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»