Roma, M5S pronto alla 'maratona' sul bilancio - DIRE.it

Lazio

Roma, M5S pronto alla ‘maratona’ sul bilancio

roma_campidoglio


ROMA – La maggioranza M5S in Campidoglio scalda i motori e si prepara alla maratona d’Aula per l’approvazione del bilancio di previsione 2017-2019, il primo dell’amministrazione pentastellata. La conferenza dei capigruppo dell’Assemblea capitolina di mercoledì scorso, dopo oltre un’ora di discussione, ha tracciato la ‘roadmap’ dei lavori consiliari, che inizieranno (ora è ufficiale) martedì 13 dicembre.

MARTEDÌ LA RELAZIONE DELL’ASSESSORE MAZZILLO

Da portare a casa, oltra alla delibera ‘madre’ contenente l’impianto, ci sono almeno altre sei propedeutiche, tutte esaminate durante le undici riunioni congiunte che la commissione Bilancio ha tenuto nei giorni scorsi.

La prima riunione dell’Aula per l’illustrazione della manovra da parte dell’assessore Andrea Mazzillo si terrà martedì dalle 15 alle 18. Il giorno dopo, il 14, di nuovo in Giulio Cesare dalle 11 alle 20 (con pausa pranzo dalle 14 alle 15) per la discussione generale con interventi in deroga di 45 minuti a consigliere. Di nuovo tra i banchi il 15 dicembre dalle 11 alle 20 (ancora pausa 14-15), per la discussione finale sull’intervento di Giunta e la replica dell’assessore.

MENO DI 24 ORE PER PRESENTARE TUTTI GLI EMENDAMENTI

Il termine per la presentazione di emendamenti e odg (che, a quanto si apprende, saranno tutti cartacei e con firme in originale) è stato fissato alle 12 del 14 dicembre: a fine seduta ci sarà una capigruppo per decidere le modalità di illustrazione e votazione, con i tempi che verranno molto probabilmente contingentati.

Il 15, quando a inizio lavori verranno consegnate le ormai tradizionali pen-drive contenenti tutti i documenti, che si preannunciano migliaia, si comincerà ad affrontare la discussione dei documenti entrando nel vivo della maratona, che la maggioranza a Cinque Stelle, coordinata dal presidente Marcello De Vito, ha tutta l’intenzione di concludere entro il 23 dicembre – in anticipo di 8 giorni sulla scadenza di legge del 31 – per poi concedere a tutti i consiglieri dal 24 qualche giorno di vacanza in famiglia.

9 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»