Pallotta in Campidoglio ma Tronca non c’è: nessun passo avanti per lo stadio della Roma

nuovo stadio romaROMA – Un incontro di meno di mezz’ora per conoscere i nuovi interlocutori del Campidoglio e riprendere il discorso sullo stadio di Tor di Valle. Il presidente della As Roma, James Pallotta, accompagnato dal dg Mauro Baldissoni e dal responsabile del progetto stadio, Mark Pannes, e’ stato ricevuto oggi pomeriggio a Palazzo Senatorio, ma non dal commissario Francesco Paolo Tronca: l’ex prefetto di Milano ha fatto arrivare alla delegazione giallorossa le “scuse per un contrattempo”, e a parlare a titolo del Comune sono stati il capo di Gabinetto di Tronca, Ugo Taucer, e i sub-commissari Livio Panini d’Alba e Iolanda Rolli.

“È stato un incontro di cortesia”, ha detto Baldissoni al termine della riunione. Ne’ Pallotta ne’ Pannes hanno rilasciato dichiarazioni, a quanto si apprende “non ci sono stati passi avanti” sull’iter del progetto anche perche’ la gestione commissariale non puo’ lasciare eredita’ politiche di alcun tipo: l’unica assicurazione data alla societa’ giallorossa e’ quella che gli uffici tecnici del Comune continuano a lavorare “normalmente e alacremente”.

9 Dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»