Il vicesindaco Frongia alla commemorazione del giudice Occorsio

omicidio_occorsioROMA – Oggi il vicesindaco di Roma Daniele Frongia si è recato alla commemorazione dell’anniversario della scomparsa del magistrato Vittorio Occorsio, ucciso dal terrorismo nero durante gli anni dello stragismo, dopo aver partecipato al processo per la Strage di Piazza Fontana e ai processi a Ordine Nuovo.

“Il ricordo del magistrato Occorsio, così come il ricordo di quegli anni bui, è un dovere morale e monito per la costruzione di un futuro democratico e fondato sulla legalità e la giustizia, principi che lo stesso giudice Occorsio nella sua vita portò avanti, sempre, con onore e dignità”, dichiara il vicesindaco di Roma.

9 Luglio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»