Firenze. Aeroporto, Nardella: "Sui costi del tram anche Adf sapeva" - DIRE.it

Toscana

Firenze. Aeroporto, Nardella: “Sui costi del tram anche Adf sapeva”

Aeroporto FirenzeFIRENZE – “Era un aspetto noto anche alla società, non è una sorpresa, non lo è per nessuno. L’affronteremo con i mezzi dovuti secondo le regole”. Così il sindaco di Firenze Dario Nardella alla domanda su chi pagherà il capolinea della linea 2 della Tramvia direttamente al ‘Vespucci’, sotto l’aeroporto, in stile metropolitana, come chiede Adf, per un costo aggiuntivo di 7-8 milioni di euro. Il tram fino allo scalo è il nodo più importante delle 30 prescrizioni, tra vincoli e richiami tecnici, formulate da Palazzo Vecchio sul masterplan firmato da Enac e Adf.

Le raccomandazioni, precisa il sindaco, “sono un parere articolato che nella sostanza rappresenta un via libera, che contiene però una serie di indicazioni come è normale che sia: stiamo parlando di una grande complessità tecnica”.

9 giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»