Renzi chiama Ruotolo: vicino al giornalista dopo le minacce della Camorra

sandro ruotoloIl Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha parlato questa mattina con Sandro Ruotolo, il giornalista sotto scorta dopo le minacce ricevute dalla camorra. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi.

Con la sua solidarietà e vicinanza, il premier ha espresso all’inviato della trasmissione di Michele Santoro anche la considerazione del governo per tutti i giornalisti che ogni giorno con il loro lavoro e la denuncia aiutano a combattere contro le mafie e la criminalità organizzata.

9 maggio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»