Giorgio Saccoccia è il nuovo presidente dell’Agenzia spaziale italiana

Ingegnere, classe '63, prende il posto del commissario straordinario Piero Benvenuti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Giorgio Saccoccia è il nuovo presidente dell’Agenzia spaziale italiana. Ingegnere, classe ’63, prende il posto del commissario straordinario Piero Benvenuti, subentrato dopo la decisione del ministro dell’Istruzione Bussetti di destituire l’ex presidente Roberto Battiston. Il nuovo presidente è stato scelto oggi dal Comitato interministeriale per lo spazio. Per l’ufficializzazione della carica bisogna aspettare il decreto di nomina del MIUR.

Saccoccia dal 2003 è il responsabile della divisione di Propulsione e Aerotermodinamica dell’Esa (European Space Agency).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»