AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE mondo

Egitto, strage in chiesa copta: almeno 21 morti, decine di feriti


ROMA – La domenica delle Palme si tinge di rosso. Almeno 21 persone sono morte e 70 sono rimaste ferite a causa di una esplosione in una chiesa cristiano copta nella città egiziana di Tanta, a nord del Cairo. Il bilancio, ancora parziale e in aggiornamento, è stato fornito dal portavoce del ministero della Salute egiziano, Khaled Megahed.

Stando a quanto riporta l’emittente Al Arabiya, l’ordigno sarebbe stato posizionato sotto una panca della chiesa ed azionato a distanza durante la celebrazioni per la domenica delle Palme, causando una strage all’interno della chiesa. Le forze di sicurezza hanno formato un cordone attorno al luogo dell’esplosione. Secondo alcuni media locali, due sospetti sarebbero stati fermati.

L’attacco nella città del Delta del Nilo di Tanta è l’ultimo di una serie di assalti alla minoranza cristiana in Egitto, che costituisce all’incirca il 10% della popolazione ed è più volte finita nel mirino dell’Isis.

di Michele Bollino

09 aprile 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988