Politica

Franceschini: “In ogni museo uno chef. E sfilate di moda”

Franceschini-Casa-del-jazz-di-Roma-diventi-luogo-simboloNAPOLI – “Il vivere italiano tiene insieme diverse cose che dobbiamo mescolare e fare sinergia. Bisogna modernizzare il settore dei musei statali, dei quali solo 4 hanno un ristorante. Ma in tutti i musei dovremmo avere l’eccellenza della cucina italiana e i più grandi chef che cucinano i prodotti locali“. Così il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, agli Stati generali del Turismo di Pietrarsa a cui partecipa anche il presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

“Anche alla moda italiana potremmo dare cornici straordinarie che non danneggiano nulla- ha aggiunto- Portare la grande moda nei musei c’è qualcosa di male o significare fare sinergia?”.

9 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»