AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Def, pace fatta tra Renzi e i Comuni: “Nessun nuovo taglio”

Renzi e i sindaciROMA – “Il presidente del Consiglio ha detto con molta chiarezza che allo stato attuale un testo del Def non esiste, esistono bozze di lavoro che non vanno assunte come decisioni adottate e che il Def che il governo si appresta a varare non prevede nuovi tagli a carico dei comuni“. Lo annuncia il presidente dell’Anci Piero Fassino, al termine dell’incontro con il premier Matteo Renzi a Palazzo Chigi.

In ogni caso, aggiunge il sindaco di Torino, “il governo intende discutere a settembre quando bisognerà redigere la legge di stabilità proprio sulla base del Def”.

Il presidente del consiglio “ha detto con chiarezza che nel Def ci sono le riduzioni di trasferimento agli enti locali per il 2015 gia’ approvate, ma nessuna indicazione per il 2016 e il 2017. E che quello che e’ stato letto” sui giornali “sono indiscrezioni non contenute nel Def”. Lo dice il sindaco di Roma Ignazio Marino nel corso della conferenza stampa a palazzo Chigi.

(Dettagli nel notiziario DIRE in abbonamento)

09 aprile 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988