AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE giovani

La La Land conquista i Golden Globe, sette statuette per il film diretto da Chazelle

ROMA – Sette candidature aveva e sette premi ha vinto. La La Land film diretto da Damien Chazelle con Emma Stone e Ryan Gosling ha conquistato la giuria dei Golden Globe, diventando di diritto, il film che ha guadagnato più statuette nella storia dell’evento. La cerimonia si è svolta ieri sera sera 8 gennaio al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills ed è stata presentata dal comico Jimmy Fallon.

Golden Globe 2017, sorpresa per Moonlight

A sorpresa, il riconoscimento più importante della serata, è andato al film indipendente Moonlight, premiato come miglior film drammatico, mentre le serie televisive che hanno conquistato la giuria sono state The Crown, The Night Manager e Atlanta.

Maryl Streep attacca Trump

Accantonati i premi, è toccato a Maryl Streep, il compito di fare il discorso più importante. L’attrice, insignita del premio alla carriera, ha incentrato le sue parole sull’importanza della diversità, attaccando apertamente il presidente Trump senza però fare mail suo nome: “Se a Hollywood mandassimo via tutti quelli che non sono nati qui – ha detto l’attrice – non ci resterebbe nulla da guardare se non football e arti marziali, che non sono propriamente arte”.

La risposta del neo presidente non si è fatta attendere: contattato telefonicamente dal New York Times, Trump ha detto di non aver sentito il discorso della Streep definendola una “Hillary lover”.

Di seguito, tutti i vincitori

Miglior film drammatico
Moonlight

Miglior commedia o musical
La La Land

Miglior regista

Damien Chazelle, La La Land

Miglior sceneggiatura
Damien Chazelle, La La Land

Miglior attrice in un film drammatico
Isabelle Huppert, Elle

Miglior attore in un film drammatico
Casey Affleck, Manchester by the Sea

Miglior attrice in una commedia o musical
Emma Stone, La La Land

Miglior attore in una commedia o musical
Ryan Gosling, La La Land

Miglior attrice non protagonista
Viola Davis, Barriere

Miglior attore non protagonista
Aaron Taylor-Johnson, Animali Notturni

Migliore colonna sonora originale
La La Land

Miglior canzone originale
City of Stars, La La Land

Miglior film animato
Zootropolis

Miglior film straniero
Elle

Televisione

Miglior serie drammatica
The Crown

Miglior attrice in una serie tv drammatica
Claire Foy, The Crown

Miglior attore in una serie drammatica
Billy Bob Thornton, Goliath

Miglior serie commedia o musical
Atlanta

Miglior attrice in una serie commedia o musical
Tracee Ellis Ross, Black-ish

Miglior attore in una serie commedia o musical
Donald Glover, Atlanta

Miglior miniserie o film per la tv
The People v.

Miglior attrice in una miniserie o film per la tv
Sarah Paulson, The People v. O.J.: American Crime Story

Miglior attore in una miniserie o film per la tv
Tom Hiddleston, The Night Manager

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per la tv
Olivia Colman, The Night Manager

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film per la tv
Hugh Laurie, The Night Manager

09 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram