AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE welfare

Slitta il rientro tra i banchi per il maltempo, Fedeli: “Posticipi per evitare ogni rischio”

ROMA  – Per alcuni studenti “il rientro tra i banchi è rimandato di qualche giorno” a causa del maltempo, rileva il ministro dell’istruzione Valeria Fedeli, in un messaggio per la ripresa dell’anno scolastico, sul sito del ministero.

“Il maltempo che si è abbattuto sul nostro Paese- spiega il ministro- ha creato qualche disagio e per questo, responsabilmente, alcune amministrazioni locali e alcuni dirigenti scolastici hanno preferito posticipare il ritorno a scuola, per evitare ogni possibile rischio“.

LE PREVISIONI

Nuovo peggioramento con neve su coste e pianure al Centro Sud nelle prossime ore, freddo in accentuazione

Tempo generalmente stabile su tutti i settori settentrionali con cieli in prevalenza sereni o parzialmente nuvolosi per tutto l’arco della giornata. Qualche nube in più a partire dalla serata sulla Romagna. Al Centro deboli nevicate in primissima mattinata a quote molto basse su Abruzzo e settori interni delle Marche. Stabile e soleggiato altrove. Nel corso della serata nubi in aumento sui settori adriatici con neve anche a bassa quota o in prossimità delle pianure. Variabilità perturbata su molte regioni del sud con nubi e schiarite associate a locali piogge su Sicilia, Calabria e Sardegna. Instabile anche sulle regioni adriatiche con neve che in serata potrà spingersi fin quasi verso i settori costieri.

Temperature in lieve aumento nei valori massimi al Centro-Nord, in calo al Sud.

LEGGI ANCHE

Sette vittime per il freddo, strade chiuse in Abruzzo, Molise, Puglia e Sicilia

09 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988