Papa Francesco: "Roma maleducata e rassegnata al degrado, cambi" - DIRE.it

Lazio

Papa Francesco: “Roma maleducata e rassegnata al degrado, cambi”

ROMA – “Madre, aiuta questa città a sviluppare gli anticorpi contro alcuni virus dei nostri tempi: l’indifferenza che dice ‘non mi riguarda’; la maleducazione civica che disprezza il bene comune; la paura del diverso e dello straniero; il conformismo travestito da trasgressione; l’ipocrisia di accusare altri mentre si fanno le stesse cose; la rassegnazione al degrado ambientale ed etico; lo sfruttamento di tanti uomini e donne”. Lo ha detto Papa Francesco nella preghiera alla Vergine Maria in piazza di Spagna a Roma.

8 dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»