Hillary ha votato, folla entusiasta al seggio

hillary_clinton_votoROMA  – La candidata presidenziale ha votato: Hillary Clinton, intorno alle 8 del mattino ora locale – le 13,00 in Italia – si è recata nella scuola di Chappaqua, nello stato di New York, non lontana dal suo domicilio.

Ad attenderla una folla di almeno 150 persone che, stando a quanto riferiscono le fonti internazionali, era lì da almeno un’ora. Ad accompagnare la candidata democratica il marito nonché ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton.

Dopo il voto, Hillary ha dispensato strette di mano e sorrisi, e ha detto con voce ferma: “Così tante persone contano sul risultato di queste elezioni, e io farò del mio meglio se avrò la possibilità di vincere oggi”. Alla domanda se fosse nervosa, ha risposto: “mi sento felice, davvero tanto. Così tanti amici e sostenitori qui… E’ una cosa che mi dà tanta gioia!” Anche il vicepresidente Joe Biden ha già fatto il suo dovere di cittadino. Alle sei ora locale (mezzogiorno in Italia) i seggi si sono aperti in nove Stati: Connecticut, Indiana, Kentucky, Maine, New Hampshire, New Jersey, New York, Vermont e Virginia. In una circoscrizione della Virginia – uno degli stati cruciali per questa corsa alla Casa Bianca, storicamente repubblicano, poi “convertito” ai democratici con le elezioni di Obama nel 2008 e 2012 – le persone si sono messe in fila addirittura alle 5,30 del mattino pur di poter votare prima di recarsi al lavoro. Una cosa mai vista, secondo i responsabili del seggio.

8 Nov 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»