AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Comune, Zingaretti: “Aiuteremo Roma e Raggi, ma il M5s sia più umile”

N. Zingaretti

N. Zingaretti

ROMA – “Voglio essere chiaro su una cosa: io aiuterò Roma, noi aiuteremo Roma. Aiuteremo questa amministrazione comunale di Roma perché non è giusto che i problemi si scarichino sui cittadini: chi aspetta l’autobus, chi vuole la città pulita, chi vuole un lavoro. A prescindere da chi governa, le istituzioni devono collaborare.

L’ho detto sin dal primo giorno e lo dico oggi in un momento di difficoltà per la giunta capitolina. Su questo massima collaborazione perché mi auguro che chi ha vinto le elezioni sia in grado di governare. Prevalgono in me il senso di amore per la città e il dovere istituzionale”.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso di un intervento all’interno della trasmissione ‘Uno Mattina’. “Se posso dire una cosa politica, non tanto alla Raggi ma al Partito 5 Stelle: un po’ più di umiltà”, ha poi aggiunto il governatore.

“Non cerchiamo un capro espiatorio, i poteri forti, balle sui nemici. C’è stato un problema che riguarda questo partito e mi auguro che venga superato e che Roma possa riprendere un ciclo virtuoso. Quindi, massima collaborazione, non infieriamo, perché è giusto che chi ha vinto le elezioni governi, pensiamo ai cittadini, però, un po’ di verità non fa male”, ha concluso.

08 settembre 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988