AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Vacanze romane in Vespa: turisti spennati dagli abusivi

ROMA – La Squadra Vetture della Polizia di Roma Capitale ha scoperto ieri un altro episodio di noleggio abusivo perpetrato con vespe d’epoca: stavolta erano quattro, autisti compresi.

Lambretta e Vespa abusive

Gli agenti avevano avvistato il “convoglio” in via di Porta Ardeatina, vedendoli entrare all’interno delle catacombe di San Callisto. Attesa la loro uscita, hanno bloccato le quattro vespe, chiedendo i documenti sia agli autisti che ai passeggeri. Alle domande degli agenti, i turisti hanno spiegato che avevano contrattato il tour tramite internet pagando ben 432 Sterline a testa, più di 600 Euro per un tour della città della durata di 4 ore. I mezzi non erano omologati per l’attività, e tanto meno autorizzati con licenza, quindi i vigili hanno proceduto al fermo dei veicoli per due mesi convogliandoli in deposito, con multe complessive di 680 Euro circa. I turisti hanno poi preso un regolare taxi per completare le loro “Vacanze Romane”.

Lambretta e Vespa abusive

08 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988