Banche, Visco: “Non escluso intervento pubblico”

SOLDI (1)

ROMA – “Non sottovalutiamo i segnali di preoccupazione, il nervosismo, che provengono dalla situazione dei mercati finanziari e interessano le banche italiane. Insieme con le altre autorità stiamo agendo con determinazione per promuovere efficaci interventi di mercato. A fronte del rischio che, in un contesto di elevata incertezza, problemi circoscritti intacchino la fiducia nei confronti del sistema bancario, un intervento pubblico non può essere escluso“. Il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco lo dice nel suo intervento all’asssemblea Abi. “Confidiamo nella capacità di successo di un impegno comune volto a superare le attuali difficoltà”, aggiunge Visco.

8 Luglio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»