Politica

Paola Taverna contro l’Istituto Cattaneo: “Rosiconi piddini, numeri farlocchi”

P. Taverna

P. Taverna

ROMA  – “I piddini rosicano perché il MoVimento 5 Stelle si è affermato come forza politica nazionale più votata alle comunali e stanno inventando numeri e dati farlocchi per nasconderlo”. Cosi’ sul blog di Beppe Grillo che pubblcia un post dal titolo ‘I numeri farlocchi dell’Istituto ”Piddineo” #PiddiniRosiconi’ a firma della senatrice Paola Taverna.

LEGGI ANCHELe elezioni secondo l’Istituto Cattaneo: centrodestra e centrosinistra recuperano, M5s in calo

“Una delle regole base della politica comparata- aggiunge- è non mischiare ‘pere con mele”. Non si possono comparare i risultati di competizioni elettorali diverse. Le amministrative vanno comparate con le amministrative, le politiche con le politiche e così via. Questa regola base della politologia è sconosciuta all’Istituto Cattaneo, fondazione finanziata da diversi enti pubblici governati dal Pd (Emilia Romagna, Calabria) o da Legacoop. Il ‘Piddineo’ è un istituto già presieduto dalla professoressa Elisabetta Gualmini, oggi assessore Pd in Emilia-Romagna e prima ancora dall’ex ministro e fondatore dell’Ulivo professor Arturo Parisi”.

“L’Istituto Cattaneo- dice ancora Taverna- annovera tra i membri del Comitato Scientifico Filippo Taddei responsabile economico del Pd e l’esponente Pd Salvatore Vassallo, tra l’altro marito dell’assessore Pd Elisabetta Gualmini. Il Pd intanto attacca la sondaggista Ghisleri che su ‘Ballarò’ ha comparato elezioni amministrative 2016 con le europee 2014, mentre strumentalizza e utilizza contro il M5S i dati dell’Istituto Cattaneo che ha fatto lo stesso medesimo errore comparando le elezioni amministrative 2016 con le politiche 2013″.

“Al Pd vanno bene solo le ricerche degli amici che risultano favorevoli a Renzie e al suo magico mondo, gli altri devono essere censurati. La matematica non è un’opinione: il MoVimento 5 Stelle è la forza politica più votata alle comunali con 956.552 voti e il Pd, in via d’estinzione, è la seconda con 953.674 voti. Sono i dati ufficiali del Ministero dell’Interno. Il resto sono chiacchiere da piddini rosiconi”, conclude.

8 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»