A Cagliari rinasce il quartiere Is Mirrionis, arrivano 55 milioni dall'Unione europea - DIRE.it

Sardegna

A Cagliari rinasce il quartiere Is Mirrionis, arrivano 55 milioni dall’Unione europea

Is_Mirrionis cagliariUn protocollo d’intesa da 55 milioni di euro per la riqualificazione urbana di Cagliari, con fondi Ue e particolare attenzione all’inclusione sociale. Il documento è stato firmato questa mattina dal vicepresidente della Regione Raffaele Paci e dal sindaco di Cagliari Massimo Zedda. In particolare, 15 milioni di fondi Por (Programma operativo regionale) sono destinati all’Iti (Investimento territoriale integrato) di Is Mirrionis, ovvero alla ristrutturazione, al recupero e alla gestione del quartiere fino al confinante San Michele, mentre i restanti 40 fondi Pon (Programma operativo nazionale) destinati alle città metropolitane, saranno utilizzati per gli altri quartieri della città e dell’area vasta.

“Questa collaborazione fra Regione e Comune è un esempio a livello nazionale- il commento di Paci-. Ci permette di programmare, progettare, mirare gli interventi. In particolare per il sociale, per la rinascita economica e per favorire la ripresa dell’occupazione”.

8 giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»