Mondo

Vienna, attacco col coltello ai passanti: diversi i feriti

ROMA – Un attacco del quale ancora non si conoscono le ragioni ma che ha ridotto in fin di vita tre persone. E’ avvenuto ieri sera a Vienna nella zona di Nestroyplatz alle 19.45 circa, quando un uomo armato di coltello ha aggredito una coppia e la loro figlia. Poco dopo una quarta persona è stata ferita non molto lontano, ma non è chiaro se l’aggressore sia stato lo stesso. Subito è scattata la caccia all’uomo in tutta la città. Con un tweet la polizia locale ha annunciato che una persona è stata arrestata, ma ha precisato che sono ancora in corso le indagini per accertare un collegamento con l’accoltellamento.

La zona è stata immediatamente isolata, i residenti invitati a non uscire, mentre un imponente dispiegamento di forze dell’ordine ha setacciato la città alla ricerca dell’assalitore, del quale al momento si sa poco o nulla, così come della dinamica dell’accaduto. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe colpito i passanti indiscriminatamente prima di fuggire. Secondo altri testimoni prima dell’attacco sarebbe scoppiata una rissa. Gli investigatori al momento non si sbilanciano e non parlano di terrorismo, spiegando che la dinamica è ancora tutta da chiarire.

8 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»