Cinema America, Raggi: Partecipate a bando; Ancora scintille sui vaccini; Nuova stroke unit a Sant’Eugenio

RAGGI: SE RAGAZZI CINEMA AMERICA SONO BRAVI VINCERANNO BANDO

“Ai ragazzi del Cinema America dico: partecipate al bando e se siete bravi non ci saranno problemi a vincerlo”. Con queste parole il sindaco di Roma, Virginia Raggi, è tornata oggi a difendere la decisione del vice sindaco, Luca Bergamo, di inserire nel bando dell’Estate romana l’arena gratuita a piazza San Cosimato. Il mondo della politica e del cinema si è mobilitato nei confronti dei ragazzi del Cinema America. Anche Sabrina Ferilli ha inviato una lettera aperta al sindaco, dicendo di sentirsi “offesa e delusa”. Pronta la replica di Raggi: “La devo chiamare, ma di questa storia si è parlato un po’ a sproposito. Le attività vanno messe a bando e la situazione deve essere regolare e omogenea per tutti”.

VACCINI. SCINTILLE LORENZIN-RAGGI, LA MINISTRA: SEI IN MALAFEDE

Scintille tra Beatrice Lorenzin e Virginia Raggi sull’obbligo dei vaccini nelle scuole. “O sei in malafede o non hai capito la norma”, ha detto la ministra della Salute alla sindaca. “A mio avviso c’e’ profonda malafede e la volonta’ di creare confusione e allarme tra i cittadini”, ha aggiunto Lorenzin. Il riferimento di Lorenzin è alle parole della sindaca, che ritiene di aver ricevuto il via libera dal ministero della Salute per “consentire di finire l’anno scolastico a quei bambini che avevano avviato le pratiche della vaccinazione ma che per evidenti ritardi all’interno di Asl, ospedali e di tutti questi presidi non sono riusciti a completare l’iter vaccinale”.

SANITÀ, NUOVA STROKE UNIT IN REPARTO NEUROLOGIA SANT’EUGENIO

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha inaugurato questa mattina la nuova ‘Stroke Unit’ del reparto di Neurologia dell’Ospedale Sant’Eugenio. L’unita’ e’ dedicata alla terapia semintensiva neurologica che accoglie pazienti con malattie cerebrovascolari come ischemia o emorragia cerebrale. Nel reparto di Neurologia ci sono 12 posti letto piu un posto monitorizzato dedicato a pazienti affetti da Sla. “L’apertura di questo reparto dimostra che la sfida della sanità è stata vinta”, ha detto Zingaretti.

SHOAH. ROMA, PROTESTA COMUNITÀ EBRAICA SOTTO AMBASCIATA POLONIA

‘La Polonia rifiuta la storia’, ‘Vergogna negazionista’, ‘Auschwitz dove?’. Sono alcuni dei cartelli esposti dalle circa 250 persone appartenenti alla comunita’ ebraica di Roma che ha manifestato davanti l’ambasciata polacca. La protesta di oggi segue l’approvazione di qualche giorno fa della legge che vieta di accusare la Polonia di complicita’ nell’Olocausto e di riferirsi ai campi di concentramento nazisti in Polonia come “polacchi”.

TRASPORTI, BIMBI DI ROMA COLORANO METRO CON LORO DISEGNI

Oltre 1.350 bambini di 120 scuole elementari di Roma hanno affollato questa mattina gli spalti del teatro Sistina per il concorso ‘Adotta un treno’, lanciato da Atac. I 60 disegni che hanno vinto la selezione lanciata dalla municipalizzata capitolina saranno stampati su una pellicola adesiva che andra’ a rivestire integralmente entrambi i lati di un convoglio della metro A. Il ‘treno dell’arte’ restera’ in servizio per 6 mesi.

8 Feb 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»