Carige, Renzi: “Bene dl, ma Salvini e Di Maio devono vergognarsi”

"Sono bastati dieci minuti di una riunione notturna del Consiglio dei Ministri per smentire cinque anni di insulti e menzogne contro di noi".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sono bastati dieci minuti di una riunione notturna del Consiglio dei Ministri per smentire cinque anni di insulti e menzogne contro di noi. Matteo Salvini e Luigi Di Maio devono solo vergognarsi. #Carige”. Lo scrive su twitter Matteo Renzi, che posta anche un video. Nel filmato, Renzi aggiunge: “Salvini e Di Maio si devono vergognare per quello che hanno detto per anni e anni contro di noi. Si devono vergognare per le offese e gli insulti. Hanno truffato gli italiani raccontando storie non vere su di noi: sulla Tav, sulla Tap, sull’Iva, sulle trivelle… Adesso persino sulle banche. E’ proprio vero, puoi ingannare qualcuno per tutta la vita e puoi ingannare tutti per una sola volta. Ma non puoi ingannare tutti per tutta la vita. Con la vicenda delle banche di ieri Salvini e Di Maio devono semplicemente scrivere la parola vergogna”.

“Il Governo populista approva il decreto salva banche per aiutare correntisti e risparmiatori di Genova. Esattamente ciò che era già accaduto a Arezzo, Ferrara, nelle Marche, a Chieti, in Veneto, a Siena. Quando lo facevamo noi eravamo attaccati come amici dei potenti, quando lo fanno loro cercano di far credere che sia solo un aiuto ai risparmiatori”. “La verità è che – anche sulle banche – ci hanno massacrato con bugie, FakeNews e insulti- dice ancora-. Come Ilva, Tap, TerzoValico, trivelle, 80euro, JobsAct, Alternanza Scuola Lavoro. Quante fandonie hanno raccontato agli italiani! Oggi hanno fatto una cosa giusta per i risparmiatori. E facendo la cosa giusta hanno dimostrato di aver spudoratamente mentito per quattro anni. Il tempo è galantuomo e fa giustizia di tutte le bugie, anche delle bugie di questi piccoli imbroglioni”.

RENZI: GIUSTO, MA COSì CERTIFICANO AVER MENTITO

“Hanno approvato un decreto per salvare la banca di Genova. Giusto, serve ai risparmiatori. Ma così certificano di aver mentito quando attaccavano noi sulle Venete, Etruria, Ferrara. Il tempo è galantuomo e fa giustizia delle tante bugie di questi piccoli imbroglioni”. Lo scrive su twitter Matteo Renzi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

8 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»