Liguria

Toti: “Tornino i militari in strada, va ristabilito concetto sicurezza”

GENOVA – “Bisogna ripristinare il concetto di legalità in questo Paese. Più controlli, più telecamere e ritorno dei militari in strada“. Lo scrive su Facebook Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria e consigliere politico di Forza Italia, commentando l’aggressione subita l’altro ieri da un pensionato genovese di 63 anni e da suo genero di 28 da parte di otto nomadi nei pressi del casello autostradale di Bolzaneto, sulla Genova-Milano, per una lite sulla viabilità.

G. Toti

“Molte comunità che noi ospitiamo- prosegue Toti- non possono adeguarsi alle regole in modo così lento. Ci sono interi quartieri a Genova in emergenza, campi rom fuori controllo, alcuni andrebbero proprio sgombrati. Serve uno sforzo condiviso per ripristinare la legalità come un principio evidente con gravi sanzioni per chi non rispetta le regole e non le ‘sciocchezze’ promosse dal centrosinistra, come l’abolizione del reato di immigrazione clandestina- conclude il presidente della Liguria- che dà il senso di assoluta permeabilità della legge”.

8 gennaio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»