Italicum, la replica della Consulta: “Data scelta seguendo le regole”

corte costituzionaleROMA  – Il 24 gennaio la Consulta si riunirà per stabilire se l’Italicum è legittimo o meno. Una data scelta “seguendo le regole”. Lo ribadisce la stessa Consulta, in una nota, dopo che alcune forze politiche avevano giudicato troppo tardiva la data scelta.

“In relazione alla scelta dell’udienza del 24 gennaio 2017, per la trattazione delle questioni relative alla legge elettorale, si sottolinea che la Corte costituzionale opera secondo le regole degli organi giurisdizionali. La scelta di una data anteriore avrebbe privato le parti dei termini dei quali dispongono per legge, allo scopo di costituirsi in giudizio e presentare memorie”.

7 Dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»