Tg Politico, edizione del 7 novembre 2018

OK AL DECRETO SICUREZZA, SALVINI: GIORNATA STORICA

Via libera del Senato al decreto sicurezza, fortemente voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Nel decreto, che ora attende l’ok della Camera, c’è un forte giro di vite sulla protezione umanitaria richiesta dai rifugiati. Viene introdotto il taser, la pistola elettrica, per i vigili urbani. Hanno votato a favore Lega e M5S, esclusi quattro dissidenti grillini. Per Salvini si tratta di una giornata storica.

MALTEMPO, DOMANI IN CDM GOVERNO STANZIA 153 MILIONI

Il Consiglio dei ministri straordinario, convocato per domani stanziera’ subito 153 milioni di euro per le zone colpite dal maltempo. Lo annuncia il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante il question time alla Camera. Entro la fine del mese il governo varera’ il piano straordinario contro il dissesto idrogeologico, con il quale programmera’ le opere da mettere in cantiere per porre in sicurezza il territorio. Previsto uno stanziamento di 900 milioni di euro in tre anni.

TRUMP TIENE IL SENATO, LA LEGA ESULTA

I Democratici riconquistano la Camera ma il Senato resta saldamente in mano a Trump che rafforza la maggioranza repubblicana. Sono i risultati delle elezioni di metà mandato che si sono svolte negli Stati Uniti. In Italia a esultare sono i leghisti. Matteo Salvini si complimenta con il presidente americano che si conferma “contro tutto e tutti”, sottolinea il vice premier. Per il ministro Lorenzo Fontana il dato di meta’ mandato rappresenta un buon viatico per il prossimo.

PAPA: IMPRENDITORIA SIA LIBERA E LUNGIMIRANTE

Nel mondo manca un’imprenditoria libera e lungimirante. E’ il monito di papa Francesco, che sottolinea come sulla Terra esista la fame perchè per esigenze di mercato si arriva a volte a distruggere e buttare il cibo. L’obiettivo indicato dal pontefice è garantire un’adeguata produzione e un’impostazione solidale che assicuri una distribuzione equa. “Ogni ricchezza- dice Bergoglio secondo quanto riporta il Sir- per essere buona deve avere una dimensione sociale”.

7 novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»