AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Berlusconi vuole candidare Pirozzi; bimbo investito, arrestato un uomo; Referendum Days su Atac


REGIONALI, BERLUSCONI VUOLE PIROZZI CONTRO ZINGARETTI

Si delinea il quadro in vista delle elezioni regionali della prossima primavera. A contendere l’incarico di governatore del Lazio all’uscente Nicola Zingaretti, che sarà di nuovo il candidato di tutto il centrosinistra, ci saranno con molta probabilità da un lato Roberta Lombardi del M5S, e dall’altro Sergio Pirozzi per il centrodestra. La deputata pentastellata dovrà comunque passare per le primarie online del Movimento, mentre il sindaco di Amatrice in queste ore sta subendo il pressing di Silvio Berlusconi, in cerca di un nome unitario. Il diretto interessato al momento frena gli entusiasmi: “In questo momento sono molto concentrato sulla ricostruzione. Ora non ho la testa per fare altro”.

BIMBO INVESTITO DA AUTO SU VIALE TOGLIATTI, ARRESTATO 29ENNE

E’ stato arrestato a tarda notte G.F.C., il 29enne romeno responsabile di aver investito, a viale delle Mimose nel quartiere di Centocelle, un bimbo di 6 anni, Jordan Salkanovic, morto dopo il disperato ricovero all’ospedale Vannini. Dovra’ rispondere del reato di omicidio stradale. I rilievi per accertare l’esatta dinamica del fatto sono stati eseguiti dai dei vigili urbani, mentre il conducente e’ risultato negativo agli accertamenti per rilevare l’eventuale uso di alcol o droghe. Il piccolo faceva parte di una famiglia nomade, che era appena arrivata a bordo del camper su viale Palmiro Togliatti.

AL BIOPARCO DI ROMA MUSEO CONTRO CRIMINI AMBIENTALI

Inaugurato questa mattina all’interno del Bioparco di Roma il primo museo per educare al rispetto dell’ambiente contro gli ecoreati. Unico nel suo genere in Europa, il Museo e’ diviso in diverse sezioni tra cui incendi, inquinamento e rifiuti, bracconaggio, biodiversità e maltrattamento animale. Al taglio del nastro il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, affiancato da Antonio Ricciardi, responsabile del Comando Unita’ Tutela Forestale Ambientale Agroalimentare.

A METÀ PERCORSO RACCOLTA FIRME REFERENDUM RADICALI SU ATAC

Radicali in piazza per la raccolta firme per il referendum ‘Se non firmi t’attacchi’. Il giorno dopo lo sciopero del tpl, e’ il segretario Riccardo Magi a lanciare da piazza Bologna la raccolta straordinaria con 150 banchetti nel fine settimana. Delle 29mila firme necessarie per indire il referendum sulla messa a gara del servizio dei trasporti capitolino ne sono state raccolte oltre 13mila. Alla scadenza manca poco più di un mese. Domani anche la leader radicale Emma Bonino sarà al mercato di Testaccio alle 11 per i ‘Referendum Days’.

07 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988