Rassegna stampa di Martedì 7 Giugno 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. EZIO MAURO. L’identita’ perduta

Repubblica,prima. Renzi: deluso dal voto, si cambia. La Raggi: noi pronti a governare. Il segretario deve decidere se e’ interessato a porsi questo interrogativo: quale sinistra per il nuovo secolo? Ma la minoranza interna non puo’ continuare a considerarlo un abusivo. Con il disfacimento della destra di governo e il naufragio di ogni ipotesi centrista, tocca una moderna sinistra difendere il sistema, cambiandolo

Repubblica,p4. Intervista a MATTEO ORFINI. Siamo stati puniti per Marino e Mafia Capitale. Non ci apparentiamo ne’ con Marchini ne’ con Fassina. Bisogna convincere gli elettori

Repubblica,p8. Dal Campidoglio alla ribalta mondiale la prova della Raggi. Ora sono credibile

Repubblica,p9. Intervista a CHIARA APPENDINO. La grillina moderata che vuole Torino. “Non ho paura di cambiare tutto”. “Posso recuperare il gap con Fassino”

Repubblica,p10. TOMMASO CIRIACO. “Facciamoli perdere”. Il piano dei 5Stelle contro Palazzo Chigi. Grillo: ci espandiamo a macchia d’olio. Nelle citta’ appoggio silenzioso ai candidati antirenziani

Repubblica,p10. Intervista a MATTEO BRAMBILLA, candidato M5S a Napoli. Opposizione dura e senza sconti solo cosi prepariamo il futuro

Repubblica,p11. Intervista a PAOLA TAVERNA. Siamo gasatissimi Di Maio e’ molto bravo puo’ diventare premier. A Roma c’e’ stata Mafia capitale, ma a Torino ? Il nostro risultato prova che tra i cittadini cambia il modo di vederci

Repubblica,p12. Roma. Giachetti, la prima mossa. “Virginia accetti il confronto”

Repubblica,p13. STEFANO FOLLI. L’erede inestistente del re senza corona cosi la destra divisa nel dopo Berlusconi. L’ex Cavaliere insegue l’idea di un “piccolo Nazareno” e annuncia che votera’ scheda bianca il 19 giugno per il Campidoglio

Repubblica,p13. Intervista a MELONI. Troppo astio, Silvio si e’ rottamato da solo. Diceva che non sarei andata da nessuna parte, invece sono cambiati i rapporti di forza. Una lezione per chi diceva che col pancione non ce l’avrei fatta. Il “mio” Andrea ora pero’ tira un sospiro di sollievo

Repubblica,14. Milano. I manager scelgono il sociale la corsa gemella di Sala e Parisi

Repubblica,p15. La sfida di Mr Expo allargare il consenso scommettendo sulla citta’ tollerante.

Repubblica,p17. L’errore del voto di scambio e gli zapatisti in salsa campana

Repubblica,p19. Quel malcontento nel quartiere operaio che alla fine ha tradito il suo ex segretario Pci

Repubblica,p19. Intervista a PIERO FASSINO. Il nostro e’ un risultato confortante loro fanno leva su aspettative e non progetti. Crisi economica e malessere sociale si sono sommati ad una certa diffidenza nei confronti dei partiti

Repubblica,p24. Francese arrestato con 125 kg di tritolo. “Voleva colpire agli Europei”. Fermato in Ucraina con un arsenale. Le autorita’ di Parigi: non e’ terrorismo

Repubblica,p27. Hillary chiede unita’ nel partito ma Sanders la attacca ancora

IL FATTO,prima. Renzi: “non ho vinto ne’ perso”. Ma il Pd ha il 22% di voti in meno. Voti a perdere. Non sono contento. Poi si pente: siamo al 40%

IL FATTO,prima. VERDINI, inesistente nel Paese e decisivo nei Palazzi romani. Male accompagnati. L’ex berlusconiano penalizza i dem

IL FATTO,p4. Scelta Civica pensa ancora al gruppo di Denis.

IL FATTO,p6. FIANO ROMANO. Rieletto sindaco il cugino della Ferilli contro il M5S

IL FATTO,p6. Intervista a DI BATTISTA: candidati esperti e conosciuti. Cosi possiamo battere il Pd. Premiate le nostre proposte, tanti elettori dem ci hanno votato perche’ delusi dal premier

IL FATTO,p10. Pinotti, vietato verificare se ha ricevuto i Rolex. La Difesa nega l’accesso agli atti. “Scivere un articolo” non e’ una ragione valida.

IL FATTO,p10. Cyber security, Carrai slitta ancora. Renzi aspetta di superare i ballottaggi. Anche Erasmo D’Angelis tornera’ a Palazzo Chigi

IL FATTO,p13. ANTONIO PADELLARO. Renzi: un uomo solo al comando, solo

IL FATTO,p13. NICOLA TRANFAGLIA. Italia 2020. L’Europa si e’ data l’obiettivo di avere il 40% di giovani laureati. L’Italia nel 2014 e’ al 23,9% ultima dell’Unione

IL FATTO,p17. Affari sui migranti in nome del Papa: Buzzi boys nei guai

IL FATTO,p19. Barbara Spinelli. Quanto c’e’ di marcio del Migration Compact 2.0 di Renzi

Unita’,prima. MATTEO RENZI. Perche’ non sono contento

Unita’,p3. Intervista a DEBORAH SERRACCHIANI. Possiamo vincere portando al voto chi si e’ astenuto. I cinquestelle? Governano, in modo discutibile, in pochissime citta’. A Napoli ripartire da una nuova classe dirigente. Il ruolo di opposizione a cui siamo stati chiamati e’ un importante banco di prova

Stampa,prima. Sindaci, un’Italia sempre piu’ divisa

Stampa,prima. Intervista a MOGHERINI. Sui migranti molti leader usano slogan.

Stampa,p6. Intervista a CUPERLO. Sono emersi il disagio e il dissenso del nostro popolo. Non si puo’ derubricare questo insuccesso a questioni locali

Stampa,p7. Derby PSI-VERDINI al Sud. I socialisti meglio di Ala

Stampa,p7. Intervista a RUTELLI. La dialettica e’ quella della base contro le elites. A Roma siamo stati sconfitti in quartieri storicamente rossi come Tiburtino o Prenestino. La Raggi domina laddove piu’ grande e’ stato l’impatto dello sfascio e della corruzione. I romani sono andati a votare facendo lo slalom tra i rifiuti e con lo sblocco degli autobus

Stampa,p13. Zedda e la sinistra che vince. “Il Pd e’ il nostro alleato leale”. Ora aspetto la visita di Renzi. Riconfermato a guida della coalizione di Sel e dem

Stampa,p13. GUIDO RUOTOLO. E’ la mia rivoluzione, ne parlera’ il mondo. DE MAGISTRIS: il Pd guardi a me per rinnovare.

Stampa,p14. AMEDEO LA MATTINA. Berlusconi e la lezione “ai due saputelli”. L’ex cavaliere soddisfatto per aver punito Meloni e Salvini che attaccano la sua leadership

Stampa,p15. Intervista a SANTANCHE’: divisi non si vince, ora serve chiarezza. Rimaniamo il primo partito della coalizione. Inizia una nuova fase: dobbiamo essere opposizione senza se e senza ma. Guardiamo avanti, sconfiggeremo Renzi con il referendum

Stampa,p15. Intervista a BERTOLASO. Colpa di Salvini il crollo della destra a Roma. Con il mio ritiro, elettorato disorientato. La classe dirigente non e’ stata all’altezza della situazione. Berlusconi ha subito pressioni e la Lega con il 2,7% ha deciso il futuro di Roma

Stampa,p19. Blitz nel campo dei rifugiati. Uccisi tre 007 giordani. Attacco terroristico vicino ad Amman, morti anche 3 soldati: sospetti sull’Isis

Stampa,p21. Netanyahu-Putin, il risiko delle alleanze. Il premier vuole garanzie sulle mosse di Iran ed Hezbollah. Mosca rafforza i legami con Israele e i sunniti egiziani e sauditi

Stampa,p27. Unicredit, la Borsa preme per il ricambio. Titolo ancora in calo del 2%, cresce l’irritazione di soci e fondi.

Mattino,prima. DE MAGISTRIS-LETTIERI all’ultima sfida.

Mattino,p3. Ala, l’alleanza naufraga alla prova delle urne: pochi voti e disgiunti

Mattino,p5. Lettieri, prove tecniche di partito della Nazione. Lo sfidante del centrodestra, a caccia dei voti della Valente, marca l’autonomia da Fi

Mattino,p9. Ignazi: premier illuso dall’exploit alle Europee,ma le logiche del bipolarismo non reggono piu’.

Mattino,p11. Intervista a ROMANI: Pd grande sconfitto, Fi resta il perno della destra. Errori a Roma, ma anche Salvini dovrebbe ammetterlo.

Mattino,p12. I flussi elettorali: l’Italia e’ tripolare il centrosinistra frana ma resta primo

Mattino,p16. Orrore a Falluja scoperte stragi di Isis e iracheni. In una fossa comune 150 militari uccisi lo scorso anno dai jihadisti

Mattino,p17. Allarme attentati agli Europei: arrestato francese. Il giovane bloccato in Ucraina: era in possesso di 125 kg di tritolo e di numerose armi

Mattino,p18. Casa Leopardi, a Recanati i danni dopo la tempesta. Infiltrazioni nei soffitti lignei: Sos degli eredi del poeta

Mattino Napoli, prima. CARFAGNA, RECORD DI VOTI: I MODERATI TORNINO UNITI. Basta giochi sottobanco, ora serve unita’. Il centrodestra vince se coeso. Contro l’isolamento di DE MAGISTRIS avvicino Napoli a Roma

Messaggero,prima. MARIO AJELLO. La polveriera della capitale

Messaggero,prima. Renzi deluso: il Pd ha problemi

Messaggero,p6. Sgarbi: come primo atto porto i Bronzi a Cosenza

Messaggero,p12. Intervista a ALESSANDRA GHISLERI. La Lega ha poco da cantare vittoria la coalizione paga le sue divisioni. L’alleanza avrebbe potuto ottenere altri risultati anche se Forza Italia a Milano ha preso piu’ voti delle europee. Il partito di Salvini a Roma e’ dietro di un partito, di dieci in Lombardia le persone hanno fatto la differenza

Messaggero,p13. Meloni raddoppia i voti di Fdi: Silvio doloso o non piu’ lucido.

Messaggero,p14. Napoli, terremoto a sinistra.

Messaggero,p15. Milano, sorpresa Parisi che ora vede il sorpasso

Messaggero,p15. Preferenze, Mussolini fuori. E Gelmini sorpassa Salvini.

Messaggero,p28. Sky Arte riparte dalla Basilica di Assisi alla scoperta delle meraviglie italiane

Giornale,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Gli italiani bocciano gli inciuci

Giornale,prima. RENATO FARINA. Cade il divieto. In aula col cellulare. La scuola si arrende alla telefoninocrazia

Giornale,p4. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO.
1) Ecco il museo segreto dei cimeli di protesta
2) No, non fu Ventura l’antirenzi di un tempo
3) Forse loro possono ma certo Fassina no
4) L’Atac e’ un serbatoio di passione politico
5) Quei due doppi sensi di Meloni e Boldrini

Giornale,p4. ADALBERTO SIGNORI. Salvini, mezzo passo falso: la leadership e’ una chimera

Giornale,p12. Flop di VERDINI e NCD. Nei seggi svanisce il Partito della Nazione. I moderati si affermano dove si alleano con il centrodestra, come a Milano.

Giornale,p17. Fassino teme il nuovo CLN che puo’ liberare Torino

Giornale,p17. Il dolore di Borgosesia per Buonanno. “Era il nostro sindaco-Superman”

Libero,prima. Comandano le donne.

Libero,p8. Miss Preferenze e’ l’azzurra Gelmini. Il derby delle Mussolini premia Rachele

Libero,p11. Rischio doppio canone Rai su 23milioni di case.

Libero,p12. Quando Hillary pestava Bill. Il libro della guardia del corpo.

Libero,p13. ANTONIO PANZERI. Svolta moderata per il partito dell’islam tunisino

ItaliaOggi,prima. La Consulta smentisce Monti. I tagli ai comuni fatti dal governo dei professori che volevano 2250 miliardi nel 2013 (2,5 mld nel 2014 e 2,6 mln nel 2015) sono illegittimi nel metodo e nel merito

ItaliaOggi,p6. Intervista a GIORGIO TONINI: Milano non e’ affatto persa dal Pd

ItaliaOggi,p7. Intervista a MARIO SECHI: adesso Renzi deve fare il renzista. Deve recuperare i ceti produttivi e gli ambienti moderati

ItaliaOggi,p13. ALFANO: dimibuiti i furti a roma. Tutti invece pensano motivatamente che sia il contrario

Corsera,prima. ANGELO PANEBIANCO. Consigli disattesi

Corsera,p2. Renzi: non e’ andata bene. E commissaria Napoli

Corsera,p3. Le 3 missioni del leader che non e’ riuscito a prosciugare il bacino Cinque Stelle

Corsera,p9. Quei consensi perduti di Pisapia e la societa’ civile divisa in due

Corsera,p11. Intervista a DI MAIO. Non faremo “biscotti”. Da noi rivoluzione gentile. E alle prossime Politiche cresceremo ancora. Io all’estero per smentire le accuse di populismo. Grillo? Abbiamo dimostrato di poter centrare ottimi risultati senza un frontman

Corsera,p13.  MASSIMO FRANCO. Se il voto cambia l’analisi sulla natura dei 5Stelle

Corsera,p13. Salvini va all’attacco: il successo di Gelmini?  Chissa’ quanto e’ costato

Corsera,p14. ANTONIO POLITO. Il centrodestra frantumato ma vivo e’ ancora decisivo nel gioco dei tre poli

Corsera,p15. Intervista a TOTI: la lezione e’ chiara. Possiamo vincere soltanto se siamo uniti. Meloni sa che con il 20% non si va da nessuna parte

Corsera,p17. Problema gigantesta nel Pd. Bersani: ma ora non molliamo

Corsera,p17. Intervista a GOTOR: VERDINI e’ come ATTILA, fa crollare il partito. Il modello e’ ZEDDA perche’ difende l’unita’. Parisi mi ha sorpreso. La destra unita e’ competitiva piu’ che mai. Per noi questo e’ il titolo: e’ finito il tempo dell’arroganza

Corsera,p18. Mastella trionfante; i leghisti al Sud? Solo pernacchie

Corsera,p23. Lo spettro della Brexit agita i mercati

Corsera,p27. Il piano europeo per non far partire i migranti. La Commissione UE propone iniziative di sviluppo nei Paesi d’origine in cambio del blocco dei flussi

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Vaffa Day. E adesso rottamatevi tutti. Il disastro del centrodestra a Roma impone un ricambio. Cortigiani, capicorrente, “parassiti” e finti portatori di voti lascino spazio ai giovani

IL TEMPO,prima. Intervista a GUIDO BERTOLASO. Se Marchini si fosse ritirato avrei trionfato io.

IL TEMPO,prima. Intervista di ALBERTO DI MAJO a VIRGINIA RAGGI: ecco perche’ vincero’ io. Nessun timore al ballottaggio. Giachetti figlio dell’inciucio. Ho fatto ombra a Renzi? Si,ma sono una persona normale. I partiti scatenati contro di noi. Sentono la fine vicina

IL TEMPO. GIORGIA MELONI. Ecco perche’ ho perso.

IL TEMPO,prima. La Corte dei conti su Mafia Capitale. Nei guai vip e politici. Indagini chiuse su appalti favori e corsie preferenziali

IL TEMPO,p2. Questa destra romana deve andare a casa. Ecco chi ha polverizzato il consenso dell’Ex PDL a Roma. E tra ex governatori e ministri piangono anche i leghisti

IL TEMPO,p3. E da questa destra occorre ripartire. Il dato a Capitale traina FDI anche a livello nazionale: 8%. Meloni riparte dal ballottaggio sfiorato e insidia la leadership di Salvini.

IL TEMPO,p5. Intervista a BERTOLASO: se si fosse ritirato Marchini, io avrei potuto vincere. Le critiche a Berlusconi. Ingenerose, e’ stato l’unico a cercare sempre l’unita’

IL TEMPO,p12. Neri diversi. DI STEFANO: CasaPound esulta. Voti raddoppiati. Abbiamo preso piu’ delle liste dei ministri. Al ballottaggio non andiamo ai seggi.
STORACE. Il grande deluso “ha sbagliato” . I grillini a Roma bloccheranno tutto. C’e” stato un errore di posizionamento

IL TEMPO,p13. Silvio: senza me non vinceranno mai. Berlusconi furioso con Meloni e Salvini: volevano darmi una spallata,non ci sono riusciti. Malumori a Milano per la mancata partecipazione del leader alla chiusura della campagna elettorale

IL TEMPO,p13. Forza Italia prima nel centrodestra. E a sorpresa la Lega perde consensi. Il M5S triplica i voti a Roma. Ma arretra in termini assoluti

IL TEMPO,p15. Tuscia. Fratelli d’Italia strappa Montefiascone al Pd. I Dem si consolano con Vetralla.

IL TEMPO,p23. 80 anni di Baudo. Guerriero della tv. La Rai omaggia il super presentatore. Tra le sue scoperte Parisi e Cuccarini

IL TEMPO,p28. Lazio, caccia a Mister X. Sfumano Ventura e Prandelli, in arrivo un tecnico straniero. Pronto l’annuncio: in corsa Villas Boas, Biesla e Sampaoli

7 Giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»