“Captain Marvel”, “C’è tempo” e “Cocaine”: i film al cinema da non perdere

Nella settimana in cui si celebra la festa della donna arriva al cinema la prima supereoina dell'universo Marvel
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nella settimana in cui si celebra la festa della donna anche il cinema si tinge di rosa. Protagoniste delle pellicole in uscita figure femminili forti e determinate, ma che al tempo stesso non hanno paura di mostrare le proprie fragilità.

Tra loro la prima supereroina dell’universo Mcu. A vestire i panni di Captain Marvel, nell’atteso film omonimo nelle sale dal 6 marzo, l’attrice premio Oscar Brie Larson. C’è poi la cinquantenne Gloria, protagonista della pellicola interpretata da una super in forma Julienne Moore, nei panni di una cinquantenne con due figli ormai adulti e un divorzio alle spalle, ma con ancora tanta voglia di godersi la vita. Quindi Anna dei “I Villeggianti” interpretata da Valeria Bruni Tedeschi che torna anche dietro la macchina da presa con questo lungometraggio a metà tra realtà e finzione. 

LEGGI ANCHE TUTTI I FILM ANCORA NELLE SALE

Il primo weekend di marzo segna anche il ritorno di Walter Veltroni alla regia, con la sua settima opera dal titolo “C’è tempo”. Il film, con protagonista Stefano Fresi, è una commedia on the road in cui realtà e fiaba si mescolano; sullo sfondo l’Italia dei furbi, dove qualcuno però ha ancora il coraggio di sognare e vedere arcobaleni oltre le nuvole. Da non perdere anche “Cocaine”, con Matthew McConaughey e Bruce Dern, storia vera di droga, ambientata negli anni ’80, con protagonista il più giovane informatore dell’FBI della storia, a metà tra dramma familiare e noir urbano.

TUTTI I FILM IN USCITA

CAPTAIN MARVEL

Dopo più di 20 lungometraggi con protagonisti ad alto tasso di testosterone, la Marvel punta sulle donne e ci porta indietro nel tempo seguendo le vicende di Carol Danvers (alias Captain Marvel), che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. A fianco a lei Jude Law nei panni del capitano dello Starfoce e suo mentore Mar-Vell. Presente anche un giovanissimo Nick Fury, ancora non a capo dello S.H.I.E.L.D. e senza benda sull’occhio, interpretato nuovamente da Samuel L. Jackson, alla sua nona apparizione in questo personaggio in 11 anni.

I VILLEGGIANTI

Ne “I Villeggianti” Valeria Bruni Tedeschi porta sullo schermo la storia di una famiglia borghese in vacanza in Costa Azzurra, mischiando finzione e elementi autobiografici. Vicino a lei ha infatti voluto sua madre, sua figlia e sua zia che interpretano gli stessi ruoli della vita vera. Nei panni della sorella di Anna (Valeria Bruni Tedeschi), invece,  troviamo la sua amica di una vita Valeria Golino, mentre Riccardo Scamarcio interpreta l’ex fidanzato della protagonista.

Anna arriva con sua figlia per qualche giorno di vacanza in un posto che sembra essere fuori dal tempo e protetto dal mondo. In mezzo alla sua famiglia, ai loro amici e al personale di servizio, dovrà gestire la sua recente separazione e la scrittura del suo prossimo film.

C’E’ TEMPO

Stefano (Stefano Fresi), quarantenne precario e immaturo, vive in un paesino di montagna e fa un lavoro bizzarro: l’osservatore di arcobaleni. Alla morte del padre, mai conosciuto, scopre di avere un fratellastro tredicenne, Giovanni, fin troppo adulto per la sua età. Senza alcuna intenzione di prendersene cura, Stefano parte per Roma e ne accetta la tutela solo per ricevere in cambio un generoso lascito. Profondamente diversi, i due intraprendono un viaggio in macchina che, fra diffidenze iniziali e improvvise complicità, si colora a ogni tappa. L’incontro con la cantante Simona (Simona Molinari), in tour con sua figlia, sarà la svolta nel rapporto tra Stefano e Giovanni che, strada facendo, scopriranno quanto essere fratelli possa essere sorprendente, proprio come un arcobaleno a due volte sovrapposte.

 

IL CARILLON

Sophie è una bambina di sei anni, ha perso entrambi i genitori in un incidente e da quel giorno non parla più. La sua tutela viene affidata alla zia Annabelle e insieme si trasferiscono in una grande e misteriosa casa. Qui Sophie trova una scatola di legno con uno strano simbolo disegnato sopra: dentro c’è un carillon posseduto da uno spirito malvagio. Annabelle si ritrova a correre contro il tempo per riuscire a liberare le loro vite dall’oscura presenza, prima che la melodia del carillon suoni l’ultima nota.

COCAINE: LA VERA STORIA DI WHITE BOY RICK

 A metà degli anni ’80 un quattordicenne diventa un informatore sotto copertura per la polizia locale e per i federali. In seguito soprannominato “White Boy Rick”, il ragazzo si afferma come spacciatore di alto rilievo. I federali pongono fine alla sua doppia vita quando, qualche anno dopo, viene trovato in possesso di 8 kilogrammi di cocaina.

LA FUGA

Silvia, una bambina di 11 anni la cui vita è segnata dalla depressione clinica della madre, capendo che nessuno realizzerà il suo sogno di andare a Roma, scappa determinata a visitarla per conto proprio. Durante il viaggio in treno incontra una ragazza rom, Emina, con cui in brevissimo tempo nasce un forte legame; Emina condurrà Silvia attraverso le strade di Roma facendola entrare in contatto con un mondo a lei fino a quel momento sconosciuto. E Silvia dal canto suo offrirà ad Emina la possibilità di vedere la vita da una prospettiva diversa da quella cui per tradizione è abituata.

NON SPOSATE LE MIE FIGLIE 2

Dopo il grande successo di “Non sposate le mie figlie!” tornano nelle sale italiane i coniugi Verneuil alle prese con una nuova crisi familiare. Claude e Marie sembrano ormai essersi rassegnati al matrimonio delle loro adorate quattro figlie con uomini di origini e culture molto distanti dalla loro: Rachid, musulmano di origini algerine, Chao, ateo e figlio di cinesi, l’ebreo David e il senegalese Charles. Ma la loro tranquillità familiare viene messa ancora una volta a dura prova quando scoprono che i loro generi hanno deciso di lasciare la Francia con mogli e figli in cerca di fortuna all’estero.

GLORIA BELL

Gloria (Julianne Moore) è una donna di cinquant’anni con due figli ormai adulti e un divorzio alle spalle; nonostante la routine e la solitudine di tutti i giorni, non ha nessuna intenzione di smettere di godersi la vita e di credere all’amore, tra notti di balli sfrenati nei club di Los Angeles e amanti passeggeri. Durante una di queste serate, incontra Arnold (John Turturro): tra i due nasce una passione inaspettata, che travolgerà Gloria con tutte le sue gioie e, soprattutto, le sue complicazioni.

ASTERIX E IL SEGRETO DELLA POZIONE MAGICA

Panoramix, il mago del villaggio, sta invecchiando. E’ tempo di trovare un giovane erede a cui tramandare il segreto della pozione magica che dona i superpoteri che hanno permesso ad Asterix e Obelix di salvare la loro terra dagli attacchi nemici. Come vuole la tradizione, l’erede sarà maschio, o forse no.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

7 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»