A Pescara contro Salvini le ‘mani’ che annegano

Il vicepremier sarà accolto così oggi pomeriggio al Comune di Pescara, dove terrà una conferenza stampa con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PESCARA – “Dopo Atri, anche Pescara si ri-sveglia con l’installazione artistica ‘mani’ che annegano. Per ricordare al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che sfilerà oggi in città, che le vite delle persone ci stanno a cuore e vogliamo che più nessuno muoia in mare”. Lo dichiara la rete Oltre il Ponte, associazione impegnata nel sociale che questa notte ha realizzato l’installazione nell’ambito della campagna Arte Esistente.

Sarà dunque accolto così oggi pomeriggio al Comune di Pescara, dove terrà una conferenza stampa con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni prima di chiudere la campagna elettorale del candidato del centrodestra Marco Marsilio, il vicepremier Salvini. Un’installazione che sta diventando virale quella di #arteresistente e che ha già avuto migliaia di like e condivisioni.

di Alessandra Farias

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

7 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»