In Yemen torna la difterite, BBC: "Oltre 40 persone avrebbero contratto il virus" - DIRE.it

Mondo

In Yemen torna la difterite, BBC: “Oltre 40 persone avrebbero contratto il virus”

ROMA – La guerra nello Yemen, che per l’Onu starebbe causando “la piu’ grande crisi umanitaria del pianeta”, sta determinando anche il ritorno della difterite, un’altra malattia ormai sconfitta da igiene e vaccini ma che puo’ ripresentarsi allorche’ vengono meno i servizi sanitari e idrici, un’alimentazione completa e regolare e alloggi e infrastrutture funzionali. A raccontarlo e’ l’emittente ‘Bbc’, secondo cui nel remoto villaggio di Beit Al-Haboob oltre 40 persone avrebbero contratto il virus potenzialmente mortale.

Testimoni locali hanno spiegato che almeno tre persone avrebbero gia’ perso la vita

Nel villaggio l’unico ospedale presente e’ stato chiuso, dopo che medici e infermieri sono andati via in quanto non percepivano piu’ il regolare stipendio. Gia’ a fine dicembre l’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms) aveva lanciato l’allarme, affermando che al momento sono 333 i casi sospetti e 35 i morti.
“Questa guerra deve finire” dice Ghaniah, mamma di Zeynab, una bambina di dieci anni che ha contratto la difterite. “Finora siamo stati resilienti, ma ormai non ce la facciamo piu’. Solo Dio e’ rimasto ad aiutarci”, afferma piangendo la donna.

Il conflitto ha gia’ causato quasi 10mila morti e milioni di feriti, sfollati e persone a rischio carestia

In Yemen dal 2015 si sta combattendo una guerra per procura tra Arabia Saudita e Iran, rispettivamente alleati del governo e della fazione ribelle degli Houthy. Il conflitto ha gia’ causato quasi 10mila morti e milioni di feriti, sfollati e persone a rischio carestia. Nei mesi scorsi, a causa della completa mancanza dei servizi di base, sono tornate altre temibili malattie come la malaria e il colera.

7 gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»