Di Battista: "Elezioni subito, no al tavolo con bari e ladri di democrazia" - DIRE.it

Politica

Di Battista: “Elezioni subito, no al tavolo con bari e ladri di democrazia”

A. Di Battista

ROMA – “Il M5s intende andare ad elezioni il prima possibile. Non vogliamo stare qui a bivaccare mesi e mesi, magari molti di loro vorranno maturare la pensione. E poi a far cosa? I tavoli con il Pd sulla legge elettorale? Sapendo che questi l’unica cosa che potranno produrre e una legge contro il M5s“. Lo dice il deputato M5s Alessandro Di Battista, in diretta facebook dall’aula di Montecitorio.

Noi al tavolo con queste persone non ci sediamo, non esiste”, aggiunge Di Battista. “Non ci interessa sederci ai tavoli con questi bari, con questi ladri di democrazia che oggi riparlano di legge elettorale”.

Per il deputato 5 stelle “la legge elettorale c’è. Pensiamo che abbia dei profili di incostituzionalità, ma su questi interverrà la Consulta, credo a gennaio. Poi, una volta letti i rilievi che farà si andrà al voto con quella legge da applicare anche su base regionale al Senato. Siamo stufi, non vogliamo parlare mesi e mesi di legge elettorale”.

6 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»