Politica

In Sicilia vince il centrodestra, Musumeci cita Verga: “Non è terra dei vinti, è redimibile”

ROMA – “La Sicilia è l’isola che Verga ha voluto descrivere come la terra dei vinti. Io sono convinto che la Sicilia con l’impegno di tutti non debba più essere un’isola da raccontare ma da vivere”, dice Nello Musumeci, in conferenza stampa. “Prima di chiedere aiuto agli altri, dobbiamo essere convinti noi che questa terra è redimibile”, aggiunge. Il candidato del centrodestra commenta i risultati quando ormai la sua vittoria è certa: è al 39,8%, seguito da Cancelleri al 34,7%. Al termine dello spoglio mancano meno di 800 sezioni.

LABORATORIO E’ PARADIGMA NAZIONALE

“Questo e’ un risultato di rilevanza nazionale. Il centrodestra si ricompone e apre la strada a un appuntamento politico importante che nella prossima primavera dovra’ ridare un governo degno di questo nome all’Italia. Io sono convinto che secondo tradizione questo esperimento nel laboratorio Sicilia, felicemente riuscito, potra’ rappresentare un paradigma per guardare al futuro dell’Italia con reale ottimismo, con ragionevole ottimismo”, dice Musumeci.

TRA 5 ANNI LASCERO’ LA GUIDA DELLA REGIONE

“Tra cinque anni lascero’ la guida della regione Siciliana”, annuncia Musumeci.

 

LA DEDICA AI FIGLI: IMPEGNO ANTIMAFIA PER TUTTI

“Voglio dedicare questa campagna elettorale ai miei tre figli e ai figli di tutti i siciliani. L’impegno antimafia è il pre-requisito dal quale non ci siamo mai allontanati nel corso del nostro lungo impegno politico alternato da vittorie e cocenti sconfitte”, dice Musumeci, in conferenza stampa dopo il voto alle regionali. “L’impegno antimafia deve diventare l’impegno di tutti i siciliani, ognuno nel proprio ruolo, ognuno nel proprio ambito”, aggiunge.

CADUTE DI STILE… MA ORMAI E’ ACQUA PASSATA

“E’ stata una campagna dura, difficile, avvalenata anche dalle prime cadute di stile. Ma ormai è acqua passata”, dice ancora Musumeci.

LEGGI ANCHE:

Sicilia, Berlusconi esulta su Fb: “Centrodestra moderato unica alternativa a pericolo M5s”

Di Maio cancella il confronto in Tv: “Renzi non è nostro competitor”. Lui: “Di Maio senza coraggio”

 

6 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»