Fisioterapisti nelle farmacie: torna il protocollo Aifi-Federfarma - DIRE.it

Sanità

Fisioterapisti nelle farmacie: torna il protocollo Aifi-Federfarma

ROMA – Torna anche nel 2018 la campagna di sensibilizzazione di Aifi, l’Associazione italiana fisioterapisti, legata alla Giornata della Fisioterapia che si celebra l’8 settembre in tutto il mondo. E tra le attivita’ inserite all’interno di #LeManiGiuste, torna per il secondo anno consecutivo il Protocollo d’intesa con Federfarma, la Federazione che raggruppa le farmacie italiane.

Grazie all’accordo, nella settimana dall’8 al 15 settembre, i fisioterapisti saranno presenti nelle farmacie in tutta Italia che aderiranno all’iniziativa, con l’obiettivo di offrire consulenze e valutazioni gratuite. Nel dettaglio, i soci Aifi avranno a disposizione poster, opuscoli brochure e altro materiale informativo da distribuire ai cittadini interessati e che hanno domande da rivolgere.

Leggi anche:

“E’ il secondo anno consecutivo di questa iniziativa- spiega l’Associazione italiana Fisioterapisti- a conferma del valore di questo rapporto reciproco tra Federfarma e l’Aifi, strutture entrambe radicate nel territorio, che mirano al benessere dei cittadini. Credo che un altro punto in comune sia identificare ‘chi’ realmente puo’ fare ‘cosa’: da una parte i farmacisti che vendono ed erogano farmaci, danno consigli, dall’altra i fisioterapisti che non solo curano patologie di loro competenza, ne prevengono l’insorgenza, ma educano i pazienti”. Come altro punto in comune, la problematica dell’abusivismo. “Non e’ inusuale trovare punti vendita online di farmaci, senza controllo e senza supervisione, come e’ purtroppo frequente imbattersi in sedicenti fisioterapisti non titolati a mettere le loro mani sui pazienti” conclude l’Aifi.

Ti potrebbe interessare:

6 settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»