Flop Merola a Bologna, Sermenghi apre la resa dei conti nel Pd - DIRE.it

Emilia Romagna

Flop Merola a Bologna, Sermenghi apre la resa dei conti nel Pd

sermenghi2

BOLOGNA – Nel Pd di Bologna è già il momento della resa dei conti dopo il flop nel capoluogo, dove Virginio Merola si è fermato al 40% ed è dunque costretto al ballottaggio con la leghista Lucia Borgonzoni. “Non abbiamo non perso”, avvisa via Facebook il sindaco di Castenaso Stefano Sermenghi, renziano della prima ora. La citazione è ovviamente un riferimento ironico alla famosa non-vittoria di Pier Luigi Bersani alle politiche del 2013, ma è anche un invito alla riflessione da parte di colui che oltre un anno fa fu il primo avversario di Merola sulla strada della ricandidatura. Sermenghi è anche molto vicino a Manes Bernardini, rivelazione di questa notte e probabilmente decisivo al ballottaggio tra due settimane.

di Mirko Billi, giornalista professionista

6 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»