FOTO | Conte all’Aquila per la fiaccolata dieci anni dopo il terremoto: “Una ferita nazionale”

Il presidente del Consiglio richiama tutti al dovere della memoria: "Tanti hanno perso persone care, in molti continuano a soffrire"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La ferita di una comunità locale è una ferita della comunità nazionale. Sono passati 10 anni dal sisma de L’Aquila e ancora oggi abbiamo il dovere della memoria: tanti hanno perso persone care, in molti continuano a soffrire. A tutti loro, in questa giornata di ricordo, mi stringo con un caloroso, sentito abbraccio”.Sono le parole del presidente del consiglio Giuseppe Conte che ieri sera ha partecipato alla fiaccolata per ricordare il decennale del sisma dell’Aquila.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

6 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»