Roma: 250mila persone a rischio alluvione; Domenica la maratona; ‘Outodoor festival’ al Mattatoio


A ROMA 250 MILA PERSONE A RISCHIO ALLUVIONE E 383 SITI FRANOSI

Nella Capitale ci sono 383 siti soggetti a frane distribuiti su 28 zone, le piu’ pericolose concentrate a Roma Nord: la collina di Monte Mario, viale Tiziano, Monteverde Vecchio e Balduina. Inoltre sono 250 mila le persone a rischio alluvioni ed esondazioni. È il quadro emerso dal Rapporto sul rischio idrogeologico presentato oggi da Erasmo D’Angelis, segretario generale dell’Autorita’ di distretto idrografico dell’Italia Centrale. Nello studio non manca l’emergenza voragini. A Roma negli ultimi otto anni il numero e’ aumentato, passando da una media di 16 voragini all’anno registrata dal 1998 al 2008 fino a quella attuale di 90, con un massimo di 104 registrato nel 2013.

ROMA, IN ARRIVO 40 MOLI FERMATA CONTRO SOSTA SELVAGGIA

Evitare la sosta selvaggia nell’area della fermata degli autobus e mettere in sicurezza i cittadini che attendono su strade prive di banchine. E’ l’obiettivo dell’amministrazione capitolina che ha preparato un progetto per realizzare 40 nuovi moli di fermata e pedane che saranno realizzati in varie zone della Capitale: da via della Pisana, che da anni sconta l’assenza totale di marciapiedi, a via di Casal Boccone, ma anche via Monte Stallonara, via Casal Selce, via Rocca Cencia, via Boccea, via di Torrevecchia e via della Camilluccia.

DOMENICA LA MARATONA DI ROMA, IN 80 MILA PER LA FUN RUN

Domenica oltre 14.000 runner provenienti da 131 Paesi correranno la 24esima Maratona di Roma, la 42 chilometri con il percorso piu’ affascinante al mondo. Alla Fun Run, la non competitiva di 5 chilometri aperta a tutti, sono previsti invece oltre 80 mila partecipanti. Il percorso della Maratona di Roma tocca i punti piu’ importanti e famosi di Roma, ma anche i luoghi di culto come la Basilica di San Pietro, la Sinagoga e la Moschea. Come di consueto partenza e arrivo ai Fori Imperiali. I primi a partire saranno gli atleti paralimpici alle 8.35, poi scatteranno le tre tranche di runner. La partenza della Fun Rum ci sara’ dopo le 9 con arrivo all’interno del Circo Massimo.

ROMA, IL 14 APRILE AL MATTATOIO ARRIVA ‘OUTDOOR FESTIVAL’

‘Heritage’, il Patrimonio, e’ il tema centrale dell”Outdoor festival 2018′ che animera’ il Mattatoio Testaccio dal 14 aprile al 12 maggio. La cultura popolare di oggi, tra influenze internazionali, mass media e social network, sara’ al centro di un’indagine che mettera’ in risalto il singolo e le proprie scelte. Per questo il festival proporra’ un’offerta eterogenea che si articola in varie sezioni: arte, musica e televisione. “Parlare di patrimonio in termini di visione del futuro sembra un ossimoro, ma non lo e’- ha spiegato il vice sindaco di Roma, Luca Bergamo, durante la presentazione- perche’ il patrimonio esiste nel momento in cui c’e’ qualcuno che lo guarda, e Roma ha bisogno di costruire il futuro, di inventarlo e di immaginarlo”.

6 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»