Si parla di: Violenza a scuola; Dal 15 al 18 marzo torna ‘Libri Come’; Guardia di Finanza tra i banchi per ‘Educazione alla legalità economica’; - DIRE.it

TG-Scuola

Si parla di: Violenza a scuola; Dal 15 al 18 marzo torna ‘Libri Come’; Guardia di Finanza tra i banchi per ‘Educazione alla legalità economica’;

Violenza a scuola: il punto di vista dei ragazzi
“L’istituzione scolastica non è più sicura, rassegniamoci. Per questo c’è un serio bisogno di regole ferree ma, più di tutto, una sana e pura educazione alla cittadinanza e alla fratellanza”. Sono le parole di Roberta Clemente studentessa del liceo Palumbo di Brindisi che riflette, insieme ad altri coetanei, sugli ultimi fatti di cronaca. Diregiovani.it ha infatti chiesto ad alcuni studenti di esprimersi sugli ultimi casi di violenza che hanno visto i giovani protagonisti. Di una diversa opinione è Emanuele Caviglia del liceo Albertelli di Roma: “Abbassiamo la voce, fermiamo queste polemiche fini a sé stesse, soffiamo su questo polverone”. ma i giovani, secondo la studentessa dell’Ovidio di Sulmona Anna di Bartolo, “non riescono più a vedere le strutture educative come tali, ormai ci preoccupa tutto”. Ma la soluzione a tutto questo prova a darla la studentessa Marika Caniglia: “Forse è banale: si tratta solo di essere educati e di avere rispetto verso un altro essere umano”.

A Latina Guardia di Finanza tra i banchi per ‘Educazione alla legalità economica’
Presso l’Istituto scolastico ‘A. Pacinotti’ di Fondi (Lt), si e’ tenuto un incontro delle Fiamme Gialle con gli studenti per parlare di cultura della legalita’ economica nell’ambito della sesta edizione del Progetto. E’ un’iniziativa che trae origine da un Protocollo d’intesa tra il Comando generale della Guardia di Finanza ed il ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca finalizzata a promuovere un programma di attivita’ a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria. L’intento e’ di far maturare la consapevolezza del valore della legalita’ economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonche’ dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Roma, dal 15 al 18 marzo torna ‘Libri Come’
E’ dedicata alla ‘Felicita” la nona edizione di Libri Come, la festa del libro e della lettura che invade gli spazi e le sale dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Dal 15 al 18 marzo saranno oltre 130 gli appuntamenti in programma e ben 300 gli scrittori. Come lo scorso anno l’inaugurazione coinvolgera’ 10 biblioteche di Roma dove saranno presentati 10 libri da 10 scrittori. Tanti gli appuntamenti con le scuole: incontri in biblioteca, mostre, ed eventi. Quattro in particolare gli incontri con scuole e medie superiori su temi di attualita’ e cultura, a conferma dell’impegno del festival con il mondo giovanile. Tra questi anche un convegno, sabato 17 marzo alle 11, organizzato dall’agenzia Dire e dedicato al racconto del bello, in letteratura e attraverso l’informazione.


DALLE SCUOLE

Istituto Liceti di Rapallo
Torna Nonni su internet, l’iniziativa che vedi gli studenti insegnanti digitali.

Istituto Matteucci di Roma
Al via ‘Spring’s colors’, concorso fotografico aperto agli studenti.

IIS Tassinari di Pozzuoli
Gli studenti dell’istituto ospiti della trasmissione Barba&Capelli di Radio CRC per parlare di Internet, delle sue problematiche e delle sue potenzialità.

IIS Bonaldo Stringher di Udine
Realizzato il progetto “Po(lenta) Stringher Food” con l’IPSSAR “Paolo Borsellino” di Palermo.

Liceo Volta di Reggio Calabria
Giornata all’insegna dello sport con il Viola Baske.

6 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»