Anonymous attacca Pd, online dati di 2653 iscritti, c’è anche Renzi. Gli hacker: #Staisereno

FIRENZE – “AnonPlus“, sigla social di Anonymous, ha divulgato via Twitter la “lista completa degli iscritti al Pd di Firenze“, dove “ci sono anche i dati di Matteo Renzi”.
Quelli del segretario del Pd, però, sono dati vecchi, come si spiega dal Nazareno (la mail è quella del sindaco di Firenze, così come il fisso, a cui rispondeva la segreteria dell’ex primo cittadino), mentre il numero di cellulare non è più attivo da circa un anno.

Dal tweet, pubblicato 20 ore fa, si può scaricare un file dove, attraverso un foglio excel o una pagina internet, si possono recuperare diversi dati sensibili, come i nomi degli iscritti, il luogo di nascita, le mail, l’indirizzo e i riferimenti telefonici, cellulari inclusi.

Il gruppo, che su Twitter si definisce, “the Anonymous Way to Protest“, ha svelato i dati di 2653 iscritti. Tra i cellulari resi noti anche quello del sindaco di Firenze, Dario Nardella, e il tesoriere dei ‘dem’ Francesco Bonifazi.
“Ogni persona che vuole difendere la propria libertà di informazione, la libertà del popolo e l’emancipazione di quest’ultimo dalla schiavitù dei media e di chi ci governa, di chi ci usa come strumento per attuare i suoi sporchi fini, fa già parte di AnonPlus”, è scritto nel manifesto degli hacker. AnonPlus “combatte i soprusi, le iniquità, le corruzioni, le manipolazioni, le religioni e quant’altro messo in atto da governi, politici, religioni e gruppi di potere finanziario a discapito del popolo”.

6 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»