Rassegna stampa di Mercoledì 6 Gennaio 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Lite sui migranti, vertice Ue. Notte di paura a Colonia. Lo scontro sulle frontiere. In Turchia 37 vittime: tra loro 7 bambini

Repubblica,p3. Intervista al prefetto MORCONE: cosi si ripetono gli errori, fatti con Mare Nostrum l’Italia pronta ai controlli.

Repubblica,p4. “Noi, assaltate dagli stranieri”. La notte di orrore adi Colonia, abusi su oltre 100 donne. Molestie a Capodanno. “Piu’ di mille uomini, di aspetto arabo”. L’ipotesi e’ di una azione organizzata. Merkel: reagiremo.

Repubblica,p9. Charlie Hebdo, omaggi e polemiche. Hollande svela la targa per le vittime, ma un nome e’ sbagliato.

Repubblica,p16. Unioni civili, Pd diviso arrivano i mediatori. Alfano: rischio slavina. Russo e Martini incaricati di cercare l’intesa interna. I centristi insorgono e bocciano anche l’affido

Repubblica,p16. Intervista a GIANLUIGI DE PALO,presidente Forum Famiglie. Il Family day un fallimento vincemmo solo in piazza ora aiuti, non adozioni gay. Siamo dalla parte dei deboli,cioe’dei bambini e delle mamme costrette ad affittare il loro corpo per necessita’. Il 2007 fu un successo poi pero’ ci fermammo. E’ come parare un rigore e poi smettere di giocare la partita

Repubblica,p17. Intervista a ROBERTO
SPERANZA, minoranza dem. “Non vogliamo la crisi, Renzi lasci NCD e VERDINI e scelga il centrosinistra”.

Repubblica,p18. Salvini gela Fi: la Lega corre da sola. Il leader del Carroccio replica alla Carfagna: “alle amministrative con il nostro simbolo, da Nord a Sud”. Le condizioni per l’intesa alle politiche. “Nel mio governo Berlusconi agli Esteri e Zalone alla Cultura”

Repubblica,p18. Intervista a RAFFAELE FITTO: trattano ad Arcore e cosi sprofondiamo. Primarie per ripartire. Eludere il tema della leadership finita di Berlusconi produce un cratere, che sara’ riempito dal populismo grillino.

Repubblica,p18. Becchi via dal M5S: Grillo fa patti col Pd. Da accusatore per le convergenze su consulta e unioni

Repubblica,p19. Asili, la resa delle citta’. I nidi affidati ai privati e le materne tornano statali. A Roma e’ scontro sul piano Tronca per esternalizzare i servizi. Ma da Torino a Firenze i sindacati senza fondi non hanno alternative

Repubblica,p20. I militari: “Cucchi faceva impressione”, ma l’indagato disse: “trattato benissimo”. I tentativi di insabbiare l’inchiesta sui carabinieri. Giallo sulla riunione con i vertici dell’Arma.

Repubblica,p21. Nelle carte il volto del killer di Mattarella. “Sul luogo del delitto il medico del boss”. Il giallo dei testimoni mai interrogat

Qn,p4. Intervista al vicepresidente TAJANI: a Bruxelles siamo senza strategia. Made in Italy e banche, occasioni perdute

Qn,p7. Intervista ad ALFANO: l’Italia non chiude i confini. In slovenia controlli antiterroristi. Invece di punirci ci ringrazi

Qn,p16. Intervista all’ideologo di Grillo che sbatte la porta: “basta, siete la stampella del Pd”. Hanno reso Beppe un Buffone, comanda Casaleggio

Libero,prima. La terra dei cachi. Il pm dorme, scafista liberato. Arrivato da clandestino nel 2011, l’abbiamo tenuto in quanto meritevole di protezione. Arrestato per traffico di esseri umani, siamo costretti a scarcerarlo per un errore dei giudici. E lui e’ gia’ sparito. Raid di mille immigrati con stupri e molestie. Due profughi violentano la psicologa del Cie

Libero,p3. Germania contro Svezia e Danimarca. Ma il fronte anti-Schengen si allarga.

Libero,p3. Intervista a LAURA RAVETTO. Serve una guardia di frontiera europea

Libero,p6. Intervista a PASSERA. Il banchiere fa il processo a Renzi: ha impoverito le banche buone. Il pasticcio sugli istituti falliti l’hanno pagato i risparmiatori di quelli sani. Il premier ci ha riempito di tasse,se non fosse per Draghi saremmo ancora in recessione

Libero,p9. Berlusconi vuole la lista unica, Salvini ci pensa. Silvio propone una rielezione del Pdl allargato al Carroccio. I lumbard temporeggiano: parliamone tra un anno

Libero,p9. Intervista a ROBERTO CALDEROLI. Listone? Prima c’e’ il programma. Renzi vuole Amministrative e referendum a giugno. Non capisco Fi, il Cav dovrebbe chiuderla

Libero,p10. Tronca si arrende. Pass auto scontati per tutta la Consulta. Dopo le proteste della Corte il Commissario di Roma la equipara al Quirinale. Cosi il permesso ZTL passa da 2mila a circa 200 euro

Libero,p10. La Boldrini e’ sul mercato e si offre agli ex piddini.

Libero,p12. Misteri russi. Diventa un giallo la morte di Sergen, capo 007 di Putin

Libero,p14. La Befana di Piazza Navona cancellata dai gazebo rossi. Lo storico mercatino dei presepi e le giostre ridotte al minimo. Pochi dolciumi: lo spazio se lo sono preso i banchetti di Emergency e la propaganda filo palestinesi

Stampa,prima. Unioni civili, timori Pd sul Quirinale. Escluse invasioni di campo. Mattarella soppesera’ ogni aspetto costituzionale

Stampa,p10. Milano, lo strano duello Sal-Majorino. Balzani neanche invitata. Primarie tra ombre, sospetti e guerra tra le sinistre

Stampa,p15. Cameron-Corbyn, i due rivali finiscono sotto il “fuoco amico”. Il premier cede alle pressioni dei ministri euroscettici: liberta’ di voto sulla Brexit. Mentre il leader laburista ordino il giornalista Rai in buona fede”.

Messaggero,prima. OSCAR GIANNINO. Pensioni reversibili. Le unioni civili imporranno di rivedere la previdenza

Messaggero,prima. Intervista a CANTONE: piu’ poteri su appalti e banche. Per Anac sara’ un 2016 di svolta, con compiti non piu’ solo di vigilanza. Sul ristoro a chi ha comprato bond, siamo in attesa dei criteri del governo.

Messaggero,p3. Dossier GDF, irregolare una gara su tre, ma illegalita’ in calo con la prevenzione.

Messaggero,p11. Intervista a PIER FERDINANDO CASINI: dai sauditi aut aut agli Usa ma e’ una mossa azzardata.

Messaggero,p13. Unioni civili, Alfano ai dem: rischio slavina. Alta tensione nell’esecutivo. Il ministro NCD/ il tema non e’ nel programma di governo,maggioranze variabili

Mattino,prima. La Tac e’ rotta da tre mesi.

Mattino,p5. I radicali napoletani visiteranno Cosentino in carcere

Mattino,p6. Comunali, Salvini gela Forza Italia: niente lista unica. Il leader del Carroccio non cambia idea: presenti ovunque con il nostro simbolo.

Mattino,p7. Intervista a BECCHI, ex ideologo 5Stelle. Tradito il web, ora il movimento e’ un partito di governo

Mattino,p15. Vattimo, un filosofo allo specchio. Teorico del pensiero debole, a 80anni si confessa in un’autoboografia a quattro mani con Paterlini

Mattino,p23. Pozzuoli, Tac fuori uso. Lorenzin manda i Nas

Manifesto,prima. FASSINA A ORFINI: io nelle primarie? No, e’ un invito di ceto politico.

Manifesto,p4. Alfano ha paura della slavina.

Corsera,prima. ANTONIO POLITO. L’Europa non e’ solo ripicche. Il ruolo dell’Italia.

Corsera,prima. FIORENZA SARZANINI. Le stragi di bambini sulla rotta dei gommoni. Vertice Ue per salvare Schengen

Corsera,p7. Intervista a NAPOLITANO: guai a far saltare Schengen. Riforme, diro’ SI al referendum. Per l’Italia e’ importante il dialogo con chi ha altre posizioni nelle istituzioni. Sui migranti massima vigilanza per la sicurezza ma no a chiusure patologiche

Corsera,p8. PAOLO GENTILONI. Le sfide non si risolvono con qualche brillante azione militare. Isolare a ogni livello. La tremenda soggettivita’ del fondamentalismo islamista ba sconfitta isolandola ad ogni livello nei Paesi islamici e in quelli

Corsera,p5. Chi riempie le casse del Califfo milionario. Dagli sponsor del Golfo ai nmediatori, dalle banche agli scambi fiduciari: cosi l’Isis rimpingua i suoi conti esteri

Corsera,p13. MINOLI e gli psicodrammi delle nomine Rai: “la gente si appostava sotto casa dei politici”. Il giornalista/ inutile attaccare Campo Dall’Orto ora,ma deve dire che tv pubblica vuole

Corsera,p19. Colosseo da record: oltre 6milioni di ingressi in un anno.

Corsera,p19. Intervista a URBANO BARBERINI; noi distruttori come i barbari? Con quelle colonne e’ nato il Barocco.

Corsera,p35. Festival di Sanremo. CARLO CONTI in cerca di conduttrici. CHIATTI NEGA, ipotesi Incontrada

Avvenire, prima. GIORGIO FERRARI. Escalation nel Vicino Oriente.e il Califfo ringrazie

Unita’,p3. Intervista a PIERFRANCESCO MAJORINO: la Lega legittima l’odio. E’ il vero pericolo. Non mi spaventano insulti e minacce ma che dall’alto si fomentino le paure della gente

Unita’,p3. Intervista a SANDRO GOZI: no a scelte solo d’urgente. Cosi rischia il sogno europeo.

Unita’,p6. Nella Capitale l’epicentro del terremoto politico che scuote Sel. La candidatura a sindaco di FASSINA e’ sostenuta dal gruppo dirigente.

Unita’,p14. ORCHESTRA SINFONICA, un orgoglio per la Rai e per il Paese.

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI: BASTA VELENI, SERVE CORAGGIO

IL TEMPO,prima. Il retroscena di LUIGI BISIGNANI. La bestemmia che avvicina il Vaticano alle nomine Rai.

IL TEMPO,prima. Processo a Forza Italia. Silvio e’ finito?

IL TEMPO,prima. Aldrovandi, ai poliziotti sconto da 2milioni di euro. La Corte dei Conti “salva” gli agenti: devono solo 150mila euro. Gli avvocati: il Viminale “colpevole” dell’addestramento letale

IL TEMPO,prima. Obama piange sulle armi ma la lobby ride grazie a lui.

IL TEMPO,p4. Open Polis: 4 leggi su 5 varate dal governo. Renzi usa la fiducia una volta su tre. Inciucio in agguato: alla fine fanno vera opposizione solo Lega e Cinquestelle.

IL TEMPO,p6. La maggioranza trema sui matrimoni gay. Alfano alza le barricate. Tra i nodi la stepchild adoption e la pensione di reversibilita’ alle coppie omosex

IL TEMPO,p6. Intervista a PRESTIGIACOMO, l’eretica di Forza Italia: “votero’ si sulle unioni civili. Ma l’utero in affitto e’ una forzatura inaccettabile”. Il ddl Cirinna’ va modificato in alcune parti. Famiglia. Per me l’unica e’ quella fondata sul matrimonio

IL TEMPO,p7. Anche l’ideologo Becchi molla Grillo. Durissimo j’accuse del filosofo: “sogno finito, si sono accordati col Pd”. Nel mirino i leader: “Beppe e’ un ologramma, decide solo Casaleggio”

IL TEMPO,p7. Messinese,primo cittadino di Gela,sindaco sospeso: “addio M5S guidato dall’ipocrita Di Maio”. L’accusa. Non essersi ridotto lo stipendio come previsto dal gruppo. Il casus belli. Il vicepresidente della Camera ha preteso dialogassi con Eni. Peggio dei vecchi partiti

IL TEMPO,p8. I miti dell’Isis tra martirio e vergini. In un libro le 100 domande che tutti si fanno sul Califfato e i suoi misteri. La verita’ sui finanziamenti, strategie video, decapitazioni e luoghi comuni

IL TEMPO,p10. Intervista a TONELLI, segretario nazionale Sap: “Ho sempre creduto all’innocenza di quei poliziotti e fui massacrato”. “Avevamo ragione noi a difendere Forlani, Segatto, Pontani e Pollastri.

IL TEMPO,p11. Il premier in tribunale per le “sue” spese. Il 25 gennaio l’udienza a Firenze. L’accusatore chiede di spostare il processo: “troppe pressioni”.

IL TEMPO,p13. Il grande affare delle case per ciechi. Pronto il ballo dell’Ipab Sant’Alessio per dare ai privati la gestione degli immobili. Inascoltato il monito della Regione che ha gia’ un accordo con una societa’ statale

IL TEMPO,p14. Obama in lacrime: basta armi facile. Il presidente Usa annuncia i 10 esecutivi che aumentano i controlli sulle vendite. Commozione per i bimbi uccisi nelle sparatorie di massa. Facciamo la cosa giusta.

6 Gen 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»