Manovra, cambia il congedo per le mamme e aumenta il bonus asili nido

Alle lavoratrici sarà riconosciuta la facoltà di lavorare fino al parto, mentre il bonus asili nido passerà da 1000 a 1500.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cambia il congedo per le mamme. Con l’approvazione di un emendamento alla manovra viene stabilito che alle lavoratrici è riconosciuta la facoltà di lavorare fino al parto (con certificato medico che attesti la buona salute) per poi usufruire del congedo obbligatorio nei 5 mesi successivi.

IL BONUS ASILI NIDO 

Sale a 1.500 euro l’anno il buono per l’iscrizione agli asili nido. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato la notte scorsa. Il bonus è esteso a ciascun anno del triennio 2019-2021 e a decorrere dal 2022 sarà determinato, per un importo non inferiore a 1.000 euro su base annua, con un Dpcm da adottare entro il 30 settembre 2021.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

5 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»