Centrosinistra, Martina: "Serve un nuovo inizio" - DIRE.it

Politica

Centrosinistra, Martina: “Serve un nuovo inizio”


ROMA – “Per il centrosinistra serve un nuovo inizio. Il Partito Democratico è pronto a confrontarsi senza veti con tutte le forze progressiste, europeiste, moderate, interessate a costruire unità e non divisione”. Così il vice segretario Pd Maurizio Martina, in un contributo pubblicato su Huffington Post.

“Sappiamo- prosegue Martina- che il PD è essenziale per dare credibilità e forza all’alternativa a destra e cinque stelle e riconosciamo che accanto a noi serve il protagonismo positivo di altre forze e di altre energie. Proponiamo un lavoro comune sul progetto per l’Italia del futuro che non si fermi al dibattito spesso sterile sulle leadership perché, come ha detto bene Renzi proprio a Napoli, il punto ‘non è chi di noi governerà ma se toccherà al centrosinistra o all’estremismo della destra dei Salvini o all’inaffidabilità dei Cinque Stelle di Di Maio'”.

LEGGI ANCHE: Oggi è l’election day: Sicilia e Ostia al voto

“Ciascuno- aggiunge Martina- metta in campo le sue personalità migliori, nell’idea condivisa di una squadra forte, affidabile e plurale per l’Italia. Ciascuno avanzi idee utili per il Paese, guardando avanti con spirito costruttivo. Il PD c’è. Sente su di se questa responsabilità e avanza per questo una proposta aperta al contributo di quanti vorranno dare una mano. Tocca a tutti noi alzare lo sguardo, uscire dalla strettoia di troppe polemiche quotidiane per riguadagnare il senso della prospettiva”.

“Sono convinto- conclude il vice segretario Pd- che tanti elettori del centrosinistra siano proprio in attesa di questo segnale“.

5 novembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»