AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di mercoledì 5 agosto 2015

A cura di Monica Macchioni

Repubblica, prima. Ecco la nuova Rai. Ma il Pd si divide sui nomi.

Repubblica,p2. Intervista a GUELFO GUELFI. Ero dal dentista e ha chiamato la Boschi. Si, ho detto che Renzi e’ un antidepressivo formidabile. Questo Paese va cambiato e lui lo sta facendo

Repubblica,p3. Intervista a MAZZUCA. Mi ha scelto Fi, ma a me piace la mediazione. Un ritorno di Santoro? E’ un bravo giornalista. Non ci deve certo essere un divieto preconcetto

Repubblica,p4. Intervista a FRECCERO. Sono un sasso lanciato nella palude renzista. Si sono lottizzato dal M5S, nel paradosso della Gasparri succede anche questo,ma non sono grillino. Il Pd preferisce Campo Dall’Orto come dg. Sono curioso di conoscere il suo curriculum

Repubblica,p6. Intervista a SABELLI, ANM: non e’ una buona idea, la Consulta resti neutrale

Repubblica,p7. Intervista a SILVESTRI, presidente emerito della Consulta: pericoloso dare alla Corte un ruolo che non e’ suo

Repubblica,p11. Intervista a ZINGARETTI: e’la macchina del fango vuole sembrare una vittima.

Corsera,prima. FIORENZA SARZANINI. Mafia Capitale. Politica, affari. I verbali di Buzzi tra rivelazioni e vendette

Corsera,prima. Rai,ecco i vertici. Tensione nel Pd. Svolta dei 5 Stelle.

Corsera,p5. Da master in Publitalia alla Leopolda. L’uomo MTV alla sfida generalista. Costanzo sul probabile dg: tra i pochi che conosce la tv. Mucchetti: ma con lui La7 perdeva.

Corsera,p5. Intervista a CARLO FRECCERO. Non sono di M5S, vorrei Grillo e Santoro in Rai. Il blog mi riconosce l’autonomia, sono di un’altra area. Lusingato dall’ingresso in cda,mi piace il lavoro. Il lavoro per non morire

Corsera,p6. Macche’ club renziani, scelgo i migliori. Il premier difende le nomine dei manager pubblici. E sulle riforme: costano consenso, ma il mio imperativo e’ cambiare.

Corsera,p6. Intervista a BERSANI: il Pd perde pezzi. C’e’ chi si inventa il Vietnam per giustificare il napalm. No a un partito di servi, se si vuole l’accordo c’e’. Abolire il Senato. Se questa e’ la riforma meglio abolire il Senato e tagliare di 100 o 150 il numero dei deputati. Abbiamo problema politico profondo con il corpo elettorale che si chiede chi siamo. Questa roba qui sulla Rai la chiamiamo riforma? Io mi rifiutai di nominare il CDA con la Gasparri

Corsera,p9. Berlusconi: ora la fondazione dei “seggi”. Oggi il nuovo soggetto “con venti campioni della societa’ civile”. L’ex premier: l’obiettivo e’ tornare oltre il 20%. Il consiglio nazionale modifica lo statuto di FI: limite dei 3anni per gli incarichi di partito e parita’ di genere. Il leader ha confermato la volonta’ di restare al timone: non separero’ mai la mia strada da voi

Corsera,p9. Intervista a BRUNETTA: dalla fine del Nazareno il governo non ha i numeri. Ora serve una Grosse Koalition. Prima Renzi va meglio e’, che riforme possono venire fuori con un clima cosi? Il quarto presidente del Consiglio non scelto dall’elettorato? Sarebbe un’altra anomalia, una quarta ferita, si. Ma ci troviamo in una situazione di precarieta’ avvelenata, di forzatura istituzionale e costituzionale

Corsera,p11. Passa al Senato la riforma della Pubblica amministrazione. Il tweet di Renzi: un altro tassello, un abbraccio agli amici gufi. Entro 18 mesi i decreti attuativi

Corsera,p13. Intervista al relatore MARTELLA: concorrenza, solo il primo passo. Taxi e bus, pronti a intervenire. L’Ania protesta? Vuol dire che le lobby non hanno vinto

Corsera,p15. Suez raddoppia. Al Sisi trionfa. Il tracciato del nuovo Canale un successo del leader egiziano tra economia e diplomazia. Domani grande inaugurazione: presenti i dignitari mondiali. Ospite d’onore Hollande

Corsera,p16. Berlino, scontro senza precedenti fra il governo e la magistratura. Il ministro della Giustizia caccia il procuratore generale che indagava sui giornalisti

Corsera,p18. “Azzollini era il dominus di una associazione a delinquere”. Il tribunale del Riesame conferma le accuse contro il senatore: fece approvare leggi per ottenere sgravi. Il parlamentare NCD e’ indagato per aver “svuotato” le casse di una Congregazione. Interessi. Se si fosse soltanto preoccupato del reale stato dell’ente avrebbe ottenuto un plauso

Corsera,p22. Intervista a PISAPIA: “orgogliosa del bando sulle moschee. Ma vanno verificati i flussi finanziari”. “La liberta’ di culto va riconosciuta a tutti senza strappi. Milano e’ un modello. I musulmani. Una sfida anche per la loro comunita’ indipendentemente dalle varie sensibilita’

Corsera,p27. Con Freccero la tribu’ dei 5stelle cambia strategia. Logica politica. La nomina nata fuori dal rito del web segna una discontinuita’. I grillini sono finalmente usciti dal loro splendido e dannoso isolamento. Una buona notizia per tutti gli altri partiti.

Stampa,p2. E Lorenzin promette ai medici la prescrizione breve sulle cause

Stampa,p4. Intervista a ORFINI: l’ex direttore del Corriere? La sinistra ha scoperto il fascino discreto della borghesia. Curioso pescare nei salotti del capitalismo bene. Uomini come lui corresponsabili della crisi

Stampa,p5. FRECCERO promette: l’azienda sara’ di tutti, e senza censure. Non sono dei Cinque Stelle, sono libero. Fico mi ha chiesto di inviargli il curriculum appena l’altro giorno. L’ha fatto con un tono scherzoso e io sono stato al gioco

Stampa,p7. “Sbloccati i fondi per il Giubileo. Ora il governo collabora con noi.

Stampa,p7. Stipendi d’oro di commessi e baristi, la Camera fa dietrofront. La norma votata dalla maggioranza votata dal Pd in Commissione

Stampa,p12. Nei campi della Pennsylvania dove i contadini diventano “manager del metano”. Lo sfruttamento dello shale gas ha portato benessere e lavoro. E la rivoluzione industriale ha cambiato le fattorie di Prosperity

Stampa,p14. Spagna, bici al posto dei tori. Podemos cancella la corrida.

Stampa,p15. Gentiloni: Teheran sara’ decisiva in Siria

Stampa,p17. Donne che odiano i gay. L’ultima frontiera del bullismo al femminile. Gelosia e intolleranza. Sono spiazzate da un rivale omosessuale.

Stampa,p21. A MICROSOFT una quota di Uber. Investimento di centinaia di milioni per far crescere la societa’ cliente e fare piu’ affari. In un altro accordo la compagnia dei taxi alternativi diventa socia di Bill Gates nel settore della mappatura satellitare

IL TEMPO,prima. Buzzi vuota il sacco. Ecco i verbali. Mafia Capitale. I dettagli della corruzione ai politici: 5 per cento fisso, gare pilotate. E sulle assunzioni volute dai partiti tira in ballo i massimi vertici del Pd romano.

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. L’ultimo metro’.

IL TEMPO,p4. Renzi mette in Rai l’autrice di RedTv. Il premier nomina in Cda il suo spin docror e una portaborse dalemiana. Forza Italia sceglie Diaconale e Mazzuca. E grillini eleggono Freccero. NCD e UDC vanno su Messa. I centristi di governo su SIDDI.

IL TEMPO,p4. Intervista ad ARTURO DIACONALE. Viale Mazzini come la BBC? Mi pare solo una ipocrisia

IL TEMPO,p4. Intervista a GIANCARLO MAZZUCA. Lasciamo stare gli inglesi e facciamo la nostra tv

IL TEMPO,p5. E’ Grillo il vero vincitore in Vigilanza. Il Movimento 5Stelle si scongela, s’allea con Sel e piazza un cavallo di razza. Nuovo psicodramma Pd: i renziani impallinano l’ex direttore del Corriere. FERRUCCIO DE BORTOLI fu autore di un editoriale contro il premier. Gotor: servono persone di alto livello, abbiamo perso una occasione.

IL TEMPO,p6. Alla Camera ritornano i commessi d’oro. Salta il tetto massimo di 96mila euro l’anno. A fine carriera potranno arrivare a 240mila

IL TEMPO,p6. Silvio ancora in campo: “una Fondazione per riportare Fi al 20%”. Oggi sara’ battezzato il nuovo soggetto con 20 campioni della societa’ civile. Poi nascera’ ALTRA ITALIA per riaggregare il centrodestra insieme alla Lega.

IL TEMPO,p8. Intervista di MASSIMILIANO LENZI al Sottosegretario alla Giustizia COSIMO FERRI: Grazia all’imprenditore che uccise un bandito. Il ministro Orlando dia parere favorevole. La proposta. Espulsione immediata dell’immigrato colpevole.

IL TEMPO,p21. Caso Cocorico’. Il ministro Alfano: “chiuderemo tutti i locali fuorilegge”. Il governo sceglie la tolleranza zero. Dopo la sospensione per 4 mesi non si placano le polemiche sulla discoteca di Riccione

Avvenire,p7. Giustizia e politica il dialogo serve. Intervista al costituzionalista MIRABELLI. Immunita’, la Consulta resti fuori. Ora processi veloci per i politici.

Avvenire,p7. Intervista a CARBONE (ANM): su Azzollini rispettiamo il Senato,ma sulle riforme servono ritocchi

Messaggero,prima. Gheddafi calciatori torturato ai piedi

Messaggero,prima. OSCAR GIANNINO. Un passaggio piu’ strategico del Jobs Act ma incompleto

Messaggero,p5. Presidenza, l’ipotesi SORGI ma c’e’ anche la Palombelli. In cda Rai una sola donna, la giornalista e’ tra i papabili. Berlusconi cauto,non si fida del premier che pero’ ha bisogno dei voti di Forza Italia

Messaggero,p6. Intervista a SABINO CASSESE. La medicina giusta per il grande malato, stop ai continui rimpalli di responsabilita’. Le misure vanno tutte nella direzione corretta dal ruolo unico alla semplificazione delle procedure ai tempi certi

Messaggero,p8. Intervista a VALERIO ONIDA. Ma non sarebbe necessaria una riforma costituzionale. Demandare a un organo terzo corrisponde a una moderna visione di rapporti tra poteri.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. La retromarcia. L’ex Rottamatore OKKUPA la Rai per non farsi rottamare

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Meglio del Jobs Act. Nel Cda tutti precari

Libero,prima. La sinistra uccide 10immigrati al giorno. I disastri dei buonisti. Strage nel Mediterraneo: gia’ 2mila morti, 400 piu’ dell’anno scorso. Sono il frutto delle nostre politiche ottuse. E ora che diciamo SI allo ius soli prepariamoci al peggio

Libero,p5. Forza Italia dice SI al Nazareno economico. Dopo la proposta lanciata da Libero, Azzurri pronti a sostenere il governo su taglio delle tasse, riforma del lavoro e della giustizia. Anche il Pd apre al “confronto con le altre forze”. E NCD: “giusto, basta che avvenga alla luce del sole”

Libero,p6. La furbetta SERRACCHIANI pensa gia’ al dopo-Renzi. Si vergogna per il voto su Azzollini e prende le distanze dal Pd di governo. Prima aveva contribuito al successo di Matteo, ora si prepara a rottamarlo

Libero,p8. Orlando vuol fare arrestare i deputati dalla Consulta. Loro: ignoriamo le carte. Solo BUTTIGLIONE e’ onesto: i faldoni non li leggiamo, salviamo pero’ l’immunita’.

Libero,p14. E’ in arrivo la sigaretta che fa bene alla salute. Ne parla l’inventore.

Libero,p24. Shambhala, capitale del bolscevismo magico. Nel 1924 la polizia segreta sovietica coopto’ il precettore del Dalai Lama e studio’ i segreti dei monaci. Scopo: utilizzare il mito panbuddhista della citta’ per estendere il regime in estremo Oriente

Il Foglio, prima. SERGIO SOAVE. Ministro ORLANDO, IL MIGLIOR MODO PER RIFORMARE L’IMMUNITA’ PARLAMENTARE E’ RIPRISTINARLA COME LA VOLLERO I PADRI

Il Foglio,prima. Viale (Mazzini) del tramonto.
Nulla di personale, ma il cda Rai fa un po’ ridere. Parlano Minoli, Grasso e Cairo

Il Foglio,prima. Un cda Rai figlio del disaccordo (e oggi tenetevi forte)

Il Foglio,p8. Aggrappati al corpo del santo. Padre Pio arriva a Roma per il Giubileo. Scotimento dell’anima, devozione popolare, sorpresa

Il Fatto,prima. MARCO TRAVAGLIO. SlurpeRai. “Fuori i politici dalla Rai” strillava Matteo Renzi un giorno si e l’altro pure promettendo il modello BBC. Infatti – a parte CARLO FRECCERO – che era troppo impegnato a fare televisione e a insegnarla all’universita’ dunque ne fu presto scacciato perche’ troppo INDIPENDENTE e COMPETENTE – gli altri 6 consiglieri Rai usciti ieri dal cilindro dei partiti travestiti da commissione di Vigilanza vengono tutti dalla politica o dal sottobosco politico (…)

Il Fatto,prima. La Rai dei portaborse. Renzi: no a DE BORTOLI, si agli impiegati suoi e di B. Freccero con M5S e Sel

Il Fatto,p3. Lotta all’evasione,2015 buttato: controlli giu’ del 25%. La convenzione Tesoro-Agenzia delle Entrate certifica i ritardi: 470 mila ispezioni e 4 miliardi di incassi in meno.

Il Fatto,p6. Intervista a FRECCERO: il foglio dei nomi l’ha mandato Renzi dal Giappone. Faro’ la sentinella. La chiamata dei 5Stelle? Ho pensato a uno scherzi di Grillo. Importante la loro convergenza con Sel

Il Fatto,p6. Intervista a CURZIO MALTESE. Distrugge la Rai e il Paese, e’ peggio di Berlusconi. Questo premier non ha neppure la stoffa del male che hanno avuto Mussolini e Andreotti, quindi cadra’ presto

Il Fatto,p8. Intervista a UMBERTO CECCHI. Lo chiamavano PERDINI. Dopo B fregjera’ Matteo. Tra le persone piu’ potenti di Firenze, ha aiutato Verdini e Renzi tra massoni, nobili e imprenditori.

Il Fatto,p9. Intervista a GUSTAVO ZAGREBELSKY. I principi democratici sono finiti tra parentesi. Il cortocircuito tra sovranita’ dei popoli e diktat finanziari nel nostro Paese e nella Grecia annientata. Governi tecnici. Ci sono stati slittamenti costituzionali progressivi di cui non si e’ avvertito il significato d’insieme

IL FATTO,p11. L’archivio, lo scriba e le veline:tutti i segreti di Messina Denato. A 53 anni non ha capelli bianchi e si fa chiamare Matteo.

IL FATTO,p11. Caltanissetta. Via D’Amelio, il depistaggio ci fu. Ma il pm archivia i La Barbera Boys. L’inchiesta sui superpoliziotti accusati da Scarantino

IL FATTO,p15. Delrio&Renzi. Parte il repulisti. Ma le grandi opere inutili restano. In arrivo i soldi per il Terzo Valico, tanto caro a Incalza quanto superfluo. Ora il ministro vuole liberarsi dei dirigenti piazzati nei posti chiave da Lupi

IL FATTO,p17. Anictel, Rughetti e gli strani affari prima della svendita. 35mila euro la spesa per vestiti da uomo comprati nel negozio Davide Cenci

Il Giornale,prima. SALVATORE TRAMONTANO. Angelino sbaglia quid, duro con le discoteche non coi clandestini

Il Giornale,prima. Mafia capitale. I verbali che inguaiano il governo, Alfano e Lupi sapevano.

IL Giornale,p3. Ai vertici dei Tg e reti pronto il cambio della guardia. Tranquilli ORFEO e LEONE, Berlinguer e Vianello nel mirino. Potrebbe tornare la Bignardi, e sara’ boom di artisti fiorentini

Il Giornale,p3. ADALBERTO SIGNORE. Renzi chiude i pollai tv che lo hanno portato a scalare Pd e governo. Quando non era ancora al potere stava in onda 5ore al giorno. Ma adesso che il suo appeal e’ in calo i talk show vanno zittiti

Il Giornale,p4. E dalla fondazione Einaudi per tornare a Palazzo Chigi. Con l’Altra Italia il Cav punta alla societa’ civile con venti “saggi” per ritrovare lo spirito del ’94

Il Giornale,p5. Buzzi inguaia il governo: Alfano e Lupi sapevano. ” Quelli della Cascina in contatto con l’ex ministro, gli pagavano le campagne elettorali”. E sul leader NCD: “avevano creato il sistema Cara in Sicilia”

Il Giornale,p6 e Cassa Depositi e Prestiti controllata da Padoan assume la figlia del ministro. La societa’: “tutto regolare, scelta per il suo curriculum”

Il Giornale,p8. Le mani degli estremisti sulle moschee di Milano. L’ombra del gruppo fondamentalista dei Fratelli Musulmani dietro le associazioni che dovrebbero costruire i luoghi di culto islamici

Il Giornale,p15. E ora Miss Italia sbanda in curvy. Per la prima volta il concorso di bellezza prevede quote rosa large. In finale 3 ragazze taglia 48

Il Giornale,p21. Descalzi invia un “signor Wolf” alla Saipem

Mattino,prima. MARIO AJELLO. Viale Mazzini all’ultima lottizzazione

Mattino,prima. I canili scoppiano, i padroni tutti al mare. A Napoli aumento record nel mese di luglio di animali abbandonati

Mattino,p7. Intervista a GIANNOLA: il nostro allarme per svegliare le classi dirigenti. Non lamenti, il rapporto Svimez contiene proposte

Qn,p5. GIANCARLO MAZZUCA. Felice e tramortito

Qn,p9. SALVINI: tolleranza zero su Alfano. Facile prendersela con le discoteche. Ordine pubblico disastroso e lui pensa a chiudere i locali

Qn,p14. Sullo yatch con la tela di Picasso. Bloccata: “e’ un tesoro nazionale”. Blitz in Corsica. Il quadro vale 25milioni e non puo’ lasciare la Spagna. Il proprietario, il banchiere spagnolo Jaime Botin voleva portare l’opera in Svizzera

ItaliaOggi,p4. Contro R. Brandiscono i magistrati. Come D’Alema ha lasciato capire, la minoranza Pd spera che il premier sia fatto fuori dai pm

05 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram