Rassegna stampa di Domenica 5 Giugno 2016 - DIRE.it

Rassegna stampa di Domenica 5 Giugno 2016

A cura di Monica Macchioni
Repubblica,prima. EUGENIO SCALFARI. Se Berlino ritorna al marco Renzi che fara’?

Repubblica,p8. CARMELO LOPAPA. Al voto con rischio astensione. Un milione puo’ disertare

Repubblica,p11. Raggi, blitz tra i vip dell’economia. Il Pd attacca sugli assessori fantasma

Repubblica,p12. Pedofilia,la legge del Papa contro chi copre gli abusi. Via i vescovi negligenti.

Repubblica,p13. Intervista a BARBARA BLAINE fondatrice della Snap, molestata da un prete negli Stati Uniti a 12 anni: Oggi la Chiesa e’ piu’ sicura ma servono le condanne

Repubblica,p17. L’inchino del santo al rifugio di Lady Riina il segnale di un clan rimasto al potere. A Corleone rivive la saga dei Capo dei capi

Repubblica,p18. I volontari dell’arte: “con la nostra passione aiutiamo l’Italia a tenere i musei aperti”

Repubblica,p20. Intervista a PADOAN: Taglieremo l’ires e se c’e’ margine anche l’Irpef. Bail in, attenti al contagio.

Repubblica Roma, p5. Trinita’ dei Monti. Scalinata chiusa per i restauri, clienti in fuga. L’allarme dei commercianti: “calo degli affari del 60 per cento”

L’unita’,prima. WALTER VELTRONI. La politica, l’utopia, i sindaci

L’unita’,prima. FABRIZIO RONDOLINO. Giu’ le mani da Benigni

L’unita’,p3. Intervista a MATTEO ORFINI: a Roma andiamo al ballottaggio e tra due domeniche vinciamo. Con Roberto abbiamo ricominciato a immaginare la Capitale. Raggi? Non e’ in grado di governare. E la destra non ha chance.

L’unita’,p4. Intervista a MARAN: la mia sfida sulla mobilita’

L’unita’,p6. Berlusconi-Salvini, alle urne la resa dei conti a destra. Il comizio di Parisi disertato dall’Ex Cav e’ solo l’ultimo atto della guerra

L’unita’,p7. Riforma Madia al via, finisce la pacchia per i furbetti del cartellino

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Chiudere subito Bankitalia. E’ inutile e anche dannosa. Dalla Popolare Vicenza e Banca Marche ed Etruria, l’istituto centrale non solo non ha tutelato azionisti e risparmiatori.

Libero,prima. ORIANA FALLACI. Ecco il Match Ali-Oriana. La storica intervista “corpo a corpo” tra la Fallaci e l’uomo che non voleva chiamarsi Cassius Clay

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Oggi si vota, ma non interessa niente a nessuno. Le elezioni non avranno effetti sul governo. E neppure sulla nostra vita

Libero,p5. Silvio vuole superare la Lega. Il rischio e’ di finire dietro Carroccio e FdI nelle principali citta’. Ma il Cav e’ ottimista: rimarremo l’architrave della coalizione, temo solo l’astensionismo

Libero,p5. Salvini sostiene a Roma il suo primo esame da aspirante leader. L’asse lepenista con la Meloni paghera’?

Libero,p6. GIAMPAOLO PANSA. Anche chi odia Salvini ha il dovere di difenderlo

Libero,p13. Angela cambia idea sul Brennero. La Merkel: se lo chiudono l’Europa e’ distrutta. Ma Aprile disse che era una “garanzia contro l’invasione”

Libero,p19. Draghi ci regala i mutui sotto l’1%.

Corsera,prima. LUCREZIA REICHLIN. Chi paga il conto del rinvio europeo. Regole, banche e salvataggi

Corsera,prima. ALDO GRASSO. I comici, Jeeg Robot e l’arte dell’incoerenza. Le svolte. Se essere coerenti non e’ un obbligo, ammettere gli errori e’ meglio

Corsera,p12. Colao: diventate imprenditori, l’ascensore sociale si prende cosi. Il CEO di Vodofone: nelle aziende globali ci saranno sempre meno dirigenti

Corsera,p16. Il caffè’, l’amica georgiana: cosi si e’ tradita la spia dei russi arrestata a Trastevere. 007 portoghese, passava dossier a Putin: ha ‘venduto” agenti Nato?

Corsera,p23. Ottocento medici per 350 posti letto. Gli imboscati della sanita’ calabrese

IL FATTO,prima. I conti in tasca ai candidati. I piu’ spendaccioni Sala, Parisi, Marchini e Fassino. Ultimi M5S e Airaudo

IL FATTO,prima. FABRIZIO d’ESPOSITO. Gomorra, Cantone pare Andreotti.

IL FATTO,p2. I figli di Berlusconi e Galliani in soccorso di Forza Italia, e qualcuno fermi Passera. 100mila euro a testa da Marina, Pier Silvio, Luigi e dal vice di Barbara.

IL FATTO,p5. Intervista a FRANCESCO VALERI. Prendo il treno per votare. Sono morti per questo diritto. Vado,nonostante l’entusiasmo minimo per i candidati

IL FATTO,p6. Raggi, ultimo spot a Trento. Anche Fassino si fa vedere

IL FATTO,p7. Il colpo d’Ala sulle urne: ecco dove Verdini si pesera’.

IL FATTO,p8. Rai, 200mila euro per i 6 minuti di Benigni, nel 2012 lo spettacolo sulla Costituzione e’ costato 1,8 milioni di euro con ascolti record.

IL FATTO,p17. Intervista a ENRICO LETTA. Siamo tutti parigini, tra clima e migranti tocca a noi cambiare

Mattino Napoli,p30. Incognita astensione, il bel tempo non aiuta

Stampa, prima. MAURIZIO MOLINARI. La cornice europea del voto

Stampa,p3. Nelle elezioni degli indecisi il M5S si gioca tutto e il centrodestra il leader

Stampa,p6. Da Merkel no ai controlli al Brennero. “Se lo chiudiamo, l’Europa e’ distrutta”.

Stampa,p7. Intervista a DESCALZI: l’Eni lavora in Libia per portare sviluppo e stabilita’. Sono anche le priorita’ di Sarraj

Stampa,p14. Una spia tra i fedelissimi di Saddam. Ecco come Israele distrutto l’Osirak. Il Mossad svela l’operazione Opera 35 anni dopo il raid sul reattore nucleare

Stampa,p14. Raqqa, curdi e siriani lanciano l’offensiva.

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Mettiamo paura a Renzi.

Giornale,p3. Squadra, lobby, cambiamento: le parole rivelano i candidati,m

Giornale,p4. PAOLO CIRINO POMICINO. Benigni celebra la Costituzione ma votera’ una riforma liberticida

Giornale,p5. Foto choc di un dirigente Pd: Salvini ostaggio come Moro. Il leader leghista imbavagliato in un post su Facebook del segretario dei giovani di Sarzana. I dem si scusano. Il Carroccio: non basta, loro sono come Br

Giornale,p6. RENATO BRUNETTA. Un grande piano di investimenti. Solo cosi l’Italia torna a crescere

Manifesto,prima. NORMA RANGERI. Primo voto a schema libero

Manifesto,prima. GIANNI MINA’. Avversato mai sconfitta.

Manifesto,p5. ALBERTO BURGIO. Rischio per l’uomo solo al comando.

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Turiamoci il naso e scegliamo

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Come rimediare agli errori

IL TEMPO,prima. Andate a votare. Elezioni. Roma sprofonda nel degrado, insicura e corrotta: alle urne per farla rinascere. Oggi seggi aperti dalle 7 alle 23. Ecco le sfide che attendono il prossimo sindaco

IL TEMPO,p2. Tredici milioni di italiani per eleggere 1.342 sindaci. Oggi il giorno delle amministrative: si vota in 7 capoluoghi di Regione e Provincia.

IL TEMPO,p3. Ecco le priorita’ per chi governera’ Roma. Il commissario in 7 mesi ha solo “congelato” le piaghe della Capitale. Dalle buche ai cani randagi: la citta’ e’ affidata al volontariato

IL TEMPO,p4. Da bell’Alfio a causa belli nella faida degli ex An. Nel 2013 fu l’outsider che sorprese gli osservatori. Oggi corre con Silvio per mirare al bersaglio rosso. Aveva sedotto anche Salvini. Ma Giorgia gli ha dichiarato guerra

IL TEMPO,p5. Giorgia Meloni. Il tour con il pancione per andare oltre Silvio. Ha tenuto per settimane il centrodestra col fiato sospeso. Poi e’ scesa in campo con un occhio agli equilibri nazionali.

IL TEMPO,p6. Roberta Giachetti. L’ex radicale che vuole diventare Marco Aurelio. Legalita’, riorganizzazione, un Comune normale. Cosi Roma torna Roma e dimentica Marino

IL TEMPO,p7. Virginia Raggi. Che “fatina” con le unghie che sogna il Campidoglio. Polemiche per il curriculum senza Previti e per aver accettato soltanto un confronto tv

IL TEMPO,p8. Escluso e poi riammesso la folle corsa del “sinistro”. Si e’ candidato per “rubare” voti al Pd e Giachetti. Ritratto dell’economista piu’ odiato da Renzi

IL TEMPO,p9. La sfida di chi l’importante e’ esserci. Casapound e il Partito Comunista, Assotutela, il Codacons e Adinolfi. Sono 8 gli aspiranti sindaci rimasti ai margini del circo mediatico

IL TEMPO,p10. Nuovo video Isis: Roma obiettivo finale. Nel film San Pietro, Colosseo, Pantheon, Piazza della Repubblica, e ponte della Musica

IL TEMPO,p11. Tifoso giallorosso accoltellato a Napoli. Sul braccio un tatuaggio della Roma. Prima del gesto il consiglio: copriti questo schifo. L’ipotesi e’ una vendetta dei partenopei per Ciro Esposito

IL TEMPO,p11. “Fuori i vescovi che coprono i pedofili”. Una nuova legge di papa Francesco semplifica l’allontanamento dei religiosi. Il Motu proprio e’ per tutti i casi di negligenza davanti a denunce di abusi

IL TEMPO,p13. La battaglia di Viale Mazzini. Con Maggioni Rai banale e palinsensti vecchi. Senatori, deputati ed europarlamentari contro la gestione della presidente. “Si fa fatica a comprendere le ragioni che in questo momento stanno spingendo la dirigenza Rai a fare scelte cosi discutibili” scrive il senatore piddino SALVATORE MARGIOTTA. “I vertici Rai ultimamente stanno scientemente mettendo da parte tutte le professionalita’ che da anni hanno fatto la qualita’ del servizio pubblico” rilancia alla Camera dei Deputati DANIELA SANTANCHE’. “I palinsesti sono decisamente poveri, fatti di repliche vecchie di anni e di programmi superificiali e sciatti” denuncia GIANNI SAMMARCO NCD-AP. “La presidente Maggioni ben conosce i punti di forza della Rai, avendo fatto nell’azienda tutta la gavetta fino a ricoprire la carica piu’ alta, quindi colga l’occasione dell’appello pubblicato dal Tempo e rifletta sul da farsi” taglia corto l’europarlamentare azzurra ELISABETTA GARDINI

IL TEMPO,p28. Lazio, scegli il tecnico. Parolo interviene sulla questione del nuovo allenatore

5 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»